Volvo V60: sbarcherà negli USA

Entro la fine dell’anno la Volvo V60 sbarcherà negli USA per alimentare le vendite in nord America, dove i dealer chiedono investimenti pubblicitari

Volvo V60: sbarcherà negli USA

di Luca Gastaldi

14 marzo 2013

Entro la fine dell’anno la Volvo V60 sbarcherà negli USA per alimentare le vendite in nord America, dove i dealer chiedono investimenti pubblicitari

Non la vogliamo. Anzi, sì. Questo il balletto che ha portato alla decisione di portare la Volvo V60 anche sul mercato nordamericano. In un primo tempo, infatti, questo modello non era contemplato dalle strategie riservate agli States, ma i dealer d’oltreoceano hanno bisogno di nuovi modelli e più proposte per i loro clienti.

>> Guarda le immagini ufficiali della Volvo V60 2014

Alla casa madre, che nel 2010 è passata dalla proprietà Ford a quella cinese di Zhejiang Geely Holding, chiedono anche un incremento dei margini e più investimenti pubblicitari per dare una spinta alle vendite.

Attualmente, la gamma Volvo destinata agli Stati Uniti è composta solamente da quattro modelli, tutti visti al Salone di Ginevra con restyiling più o meno spinti: S60, XC60, S80 e XC70. Le novità più prossime saranno la rinnovata XC90, prevista non prima del 2015, e le S80, S60 e XC60 realizzate sulla stessa piattaforma flessibile SPA sviluppata dai cinesi.

No votes yet.
Please wait...