Lamborghini Aventador Roadster: già esaurita la produzione

A pochi mesi dalla presentazione la Lamborghini Aventador Roadster va a ruba, tanto da far registrare il “tutto esaurito” fino a metà 2014.

Lamborghini Aventador Roadster: già esaurita la produzione

di Giuseppe Cutrone

04 febbraio 2013

A pochi mesi dalla presentazione la Lamborghini Aventador Roadster va a ruba, tanto da far registrare il “tutto esaurito” fino a metà 2014.

Quando un modello è ambito, desiderato ed esclusivo il risultato è sempre e solo uno: liste d’attese infinite che mettono a dura prova anche la pazienza dell’appassionato più incallito. Succede esattamente questo per la Lamborghini Aventador Roadster, la versione scoperta dell’ultima creatura di Sant’Agata Bolognese.

Nonostante il debutto della Aventador Roadster sia avvenuto appena pochi mesi fa, gli ordini dei clienti sono stati subito molto numerosi, tanto da esaurire l’intera produzione prevista da Lamborghini per tutto il 2013.

>> Guarda tutte le immagini della Lamborghini Aventador Roadster

Il successo del modello è stato quindi tale da far registrare il tutto esaurito in breve tempo, andando anche oltre, se è vero, come affermano le ultime indiscrezioni, che anche le vetture in programma fino a metà 2014 sono già state vendute.

A queste condizioni, chi desidera comprare una Lamborghini Aventador Roadster dovrà prenotarla adesso per poterla guidare non prima della prossima estate. Solo a quel punto potrà entrare in possesso di una sportiva a cielo aperto caratterizzata dall’uso di pannelli in fibra di carbonio (del peso complessivo di soli 12 chilogrammi) e da un motore V12 da 700 cavalli in grado di assicurare un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 3 secondi e una velocità massima di 350 km/h, il tutto ad un prezzo che parte da 363.000 euro.