Toyota: richiamo per 204.000 esemplari italiani

Toyota richiamerà oltre 204.000 vetture vendute in Italia per sistemare un problema al sistema di alzacristalli elettrico, che potrebbe bloccarsi.

Toyota: richiamo per 204.000 esemplari italiani

Tutto su: Toyota

di Giuseppe Cutrone

10 ottobre 2012

Toyota richiamerà oltre 204.000 vetture vendute in Italia per sistemare un problema al sistema di alzacristalli elettrico, che potrebbe bloccarsi.

Toyota ha dato comunicazione di un richiamo in atto che riguarda 7,43 milioni di veicoli distribuiti in tutti i mercati in cui il gruppo è presente. Le vetture in questione, secondo i dati forniti dal costruttore, potrebbero essere soggette a un problema al sistema di gestione degli alzacristalli elettrici.

I modelli protagonisti del richiamo sono Yaris, RAV4, Corolla, Auris e Camry. Dei complessivi 7 milioni e 430 mila esemplari, 204.115 unità riguardano l’Italia e si tratta di Toyota Yaris, Auris, RAV4 e Corolla prodotte tra il mese di settembre 2006 e il dicembre 2008.

Toyota ha specificato che ai modelli potenzialmente difettosi potrebbe accadere che l’interruttore dell’alzacristalli elettrico della portiera lato guidatore, a causa di una insufficiente lubrificazione, possa iniziare a funzionare a scatti e in maniera irregolare con il passare del tempo. Un uso prolungato in queste condizioni potrebbe bloccare del tutto il meccanismo, con il risultato di impedire la corretta chiusura o apertura della superficie vetrata.

L’intervento, che ovviamente sarà effettuato dalle officine autorizzate Toyota in modalità completamente gratuita, prevede circa un’ora di lavoro durante la quale sarà effettuata la lubrificazione dell’interruttore con un grasso specifico, mentre in alcuni casi è prevista la sostituzione dell’intero sistema alzacristalli.

Tutti i possessori di veicoli interessati saranno contattati prossimamente dal costruttore mediante lettera raccomandata.