Mercato dell’usato in flessione del 19% ad aprile

Maglia nera per BMW che perde il 31%, Fiat resta la più scambiata. Per Franco Oltolini di CarNext è il risultato peggiore dall’inizio dell’anno.

Aprile è stato un mese nero per il mercato dell'usato: -18,94% sugli introiti lordi, comprese le minivolture, le permute dei rivenditori che andranno poi ai clienti finali. Ad aprile 2012 sono stati registrati infatti 327.386 passaggi di proprietà, 76.513  in meno rispetto ai 403.899 dello stesso mese del 2011.

La flessione totale del mercato dell'usato nel primo quadrimestre del 2012 è stata pari al 12,21%, con 1.408.227 passaggi, 195.869 in meno del periodo gennaio-aprile 2011.

Il calo maggiore è stato registrato da Bmw, che ha perso il 31%. Seguono Alfa Romeo ( -29%) e Ford (-24%). Per le altre dodici Case prese in considerazione dall'analisi, si calcola una diminuzione media del 17%. Il brand con più passaggi di proprietà resta Fiat, con il 26%, seguito da Volkswagen e da Ford con il 6%.

«È il risultato peggiore dall'inizio dell'anno», ha dichiarato Franco Oltolini direttore generale di CarNext, che commercia auto usate provenienti dalle flotte. «Ormai gli italiani stanno facendo attenzione a tutte le tipologie di acquisto. Anche l'auto usata al pari di quella nuova è colpita da questo clima di sfiducia. Dobbiamo sperare in un'inversione dell'indicatore della  fiducia che faccia ripartire i consumi».

Se vuoi aggiornamenti su MERCATO DELL’USATO IN FLESSIONE DEL 19% AD APRILE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 07 maggio 2012

Vedi anche

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Daimler: auto EV e batterie in Cina per aumentare le vendite Mercedes?

Una news dal Web riporta che fra i piani a medio termine, da parte di Stoccarda, potrebbe esserci la produzione di auto elettriche in Cina.

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Mini celebra 3 milioni di esemplari venduti

Ad Oxford si celebra la Mini 3.000.000: è una Clubman John Cooper Works; dal 2001, la capacità produttiva è salita a 1.000 unità al giorno.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.