Mazda CX-5 a quota un milione di esemplari prodotti

Mazda festeggia un traguardo significativo per la sua CX-5, che a fine aprile è stata prodotta in un milione di esemplari.

Mazda CX-5 a quota un milione di esemplari prodotti

di Giuseppe Cutrone

25 maggio 2015

Mazda festeggia un traguardo significativo per la sua CX-5, che a fine aprile è stata prodotta in un milione di esemplari.

Sono arrivati all’importante soglia di un milione gli esemplari di Mazda CX-5 prodotti in poco meno di tre anni e mezzo. La vettura che ha consentito alla casa giapponese di tagliare questo significativo traguardo è uscita dalla fabbrica alla fine del mese scorso ed è la conferma del successo ottenuto dal crossover in tutto il mondo. 

La storia della Mazda CX-5 prende il via nel febbraio 2012 con il lancio sul mercato, ma in realtà la produzione presso lo stabilimento di Hiroshima risale alla fine del 2011. Da allora le vendite hanno premiato il modello che, oltra ad aver riscosso il favore del pubblico, si è aggiudicato anche decine di riconoscimenti in vari Paesi. 

Le crescenti richieste in arrivo dal mercato hanno convinto Mazda ad aumentare nel tempo la produzione del suo crossover compatto, ampliando il numero delle sedi di produzione anche al di fuori del Giappone, presso gli impianti che il gruppo possiede in Russia, Cina, Malesia e Vietnam. 

La crescita registrata in meno di quattro anni consente alla vettura di essere seconda solo alla Mazda3, l’unico modello del marchio capace di raggiungere il milione di unità prodotte in un periodo di tempo inferiore rispetto ai tre anni e cinque mesi impiegati dalla CX-5 nella sua personale storia commerciale.

No votes yet.
Please wait...