Porsche 911: richiamo per rischio incendio

Per problemi all'impianto di alimentazione, Porsche richiamerà 1.232 esemplari di 911 prodotti tra ottobre e gennaio e destinati agli USA.

Porsche 911 Carrera S: la prova a Livigno

Altre foto »

Un richiamo vede protagonista la Porsche 911 Carrera S negli USA. La casa di Zuffenahusen ha infatti comunicato con una lettera spedita ai propri clienti americani che alcuni esemplari più recenti della sua sportiva potrebbero avere dei problemi all'impianto di alimentazione.

Ad essere coinvolti dal richiamo sono 1.232 esemplari della Porsche 911 Carrera S venduti in nord America e prodotti tra il 26 ottobre 2011 e il 24 gennaio 2012. Secondo le note diffuse dall'NHTS (l'ente per la sicurezza stradale americano), durante l'assemblaggio delle vetture il connettore a sgancio rapido che collega il tubo della benzina al sistema di iniezione non è stato montato correttamente e ciò potrebbe portare all'interruzione dell'afflusso di carburante al motore, specie se durante il viaggio il tubo della benzina dovesse venire a contatto con altri cablaggi o con le tubazioni contenenti il liquido dell'impianto refrigerante.

Il problema non sarebbe quindi solo legato al pericolo che il motore si spenga immediatamente durante la marcia, ma ci sarebbe anche il rischio che il carburante fuoriuscito dal tubo staccato si sparga nel vano motore andando a costituire un potenziale pericolo d'incendio.

Per questo motivo l'NHTS, considerato il livello di rischio, ha obbligato Porsche a richiamare gli oltre 1.200 esemplari interessati, sebbene pare che la casa tedesca stesse già predisponendo di suo un intervento tecnico una volta appurato il problema.

Le operazioni di riparazioni inizieranno a breve e vedranno le officine Porsche sostituire la tubazione della benzina difettosa con una opportunamente modificata in modo da evitare ogni possibile rischio che questa si possa staccare durante la marcia del veicolo.

 

Se vuoi aggiornamenti su PORSCHE 911 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 27 marzo 2012

Altro su Porsche 911

Porsche: guida autonoma ma con moderazione
Tecnica

Porsche: guida autonoma ma con moderazione

Anche se la tecnologia sarà sempre più presente, le auto della casa di Zuffenhausen saranno auto da guidare.

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca
Motorsport

Nuova Porsche 911 RSR: tutti i segreti della nuova vettura da pista tedesca

La Casa tedesca svela la sua ultima arma da pista che verrà impiegata nei campionati IMSA e FIA WEC.

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada
Prove su strada

Porsche 911 Carrera 4S Cabrio: la prova su strada

Abbiamo guidato la 911 pensata per viaggiare a cielo aperto ed equipaggiata con il nuovo motore turbo.