Bmw richiama 1,3 milioni di Serie 5 e Serie 6

Bmw richiama 1,3 milioni di Serie 5 e Serie 6 di precedente generazione per problemi alla batteria e un potenziale rischio d’incendio.

Bmw richiama 1,3 milioni di Serie 5 e Serie 6

di Giuseppe Cutrone

27 marzo 2012

Bmw richiama 1,3 milioni di Serie 5 e Serie 6 di precedente generazione per problemi alla batteria e un potenziale rischio d’incendio.

Bmw ha annunciato un richiamo a livello mondiale che interesserà complessivamente 1,3 milioni di modelli tra Serie 5 e Serie 6, di cui 63.000 vendute in Italia.

Secondo quanto spiegato da un portavoce della casa tedesca, il maxi richiamo è dovuto a possibili problemi alla batteria, i cui cavi, in alcuni casi, potrebbero essere stati montati in maniera errata.

Il montaggio non corretto potrebbe portare a dei potenziali malfunzionamenti al sistema elettrico, con l’impossibilità ad avviare il motore e perfino, in alcuni casi, a un cortocircuito con conseguente rischio di incendio.

Bmw ha tuttavia precisato che finora non ha avuto riscontri riguardo a degli incidenti legati a questo problema, cosa che suggerisce come il richiamo sia effettuato a titolo precauzionale.

Le Bmw Serie 5 e Bmw Serie 6 interessate appartengono alla precedente generazione e sono state costruite tra il 2003 e il 2010. La casa tedesca provvederà a contattare per iscritto i clienti assicurando la riparazione gratuita tramite un intervento in officina della durata di circa 30 minuti.