Mercato auto Italia, a febbraio calo del 19%

A febbraio calano del 18,94% le vendite di auto in Italia, dove le uniche a sorridere sono Kia, Dacia e Lamborghini.

Continua il calo di immatricolazioni auto in Italia: i dati di febbraio diffusi da Anfia e da Unrae mostrano una diminuzione del 18,94% rispetto allo stesso mese del 2011 che, oltretutto, aveva un giorno in meno e che si chiuse in calo sul febbraio 2010.

Anche i dati dei primi 2 mesi di quest'anno non lasciano buone speranze né ai costruttori né ai rivenditori, anche se con differenze che variano da marca a marca: le 268.240 consegne rappresentano una diminuzione del 17,8% rispetto alle 326.265 dello stesso periodo del 2011, quando però i costi di gestione delle auto erano decisamente inferiori rispetto a oggi: le assicurazioni rc auto erano mediamente meno care, i carburanti costavano di meno e le vetture di grossa cilindrata non erano gravate dal superbollo.

A tal proposito, i due brand di lusso per antonomasia dell'industria italiana - Maserati e Ferrari - a febbraio hanno venduto 5 e 27 unità, rispetto alle 33 e alle 60 di 12 mesi prima.Andando a vedere il trend dei singoli costruttori, il gruppo Fiat si conferma al primo posto come quota di mercato (28,4%) anche se le sue 37.016 consegne rappresentano un allarmante diminuzione del 20,23% su febbraio 2011. A rendere il crollo meno drammatico è stata Jeep-Ddodge, che ha segnato un confortante più 37,32%.

Anche considerando i marchi stranieri, si notano dei cali più o meno forti: Ford - secondo brand per numero di vendite in Italia - a febbraio è sceso del 28,7% mentre il terzo e il quarto (Volkswagen e Citroen) sono scesi appena dello 0,08 e del 2,12%. Per quanto riguarda gli altri brand, si notano cali più evidenti per Opel (-39,99%) e Renault (-32,18) e recuperi più marcati per Kia e Dacia, che a febbraio hanno segnato più 45,53 e più 22,83%.

Discorso a parte per Lamborghini: a febbraio la Casa emiliana ha venduto 15 vetture rispetto alle 4 di 12 mesi prima, con un incremento del 275%, segno che il superbollo (almeno per gli amanti del "Toro") non ha inciso nella propria scelta di acquisto.

Considerando invece i singoli modelli più venduti, in testa ci sono 3 auto del gruppo Fiat: la nuova Panda, la Punto e la nuova Lancia Ypsilon. Per quanto riguarda le auto diesel vince la Ford Focus, davanti a Volkswagen Golf e Fiat Punto. 

 

Se vuoi aggiornamenti su MERCATO AUTO ITALIA, A FEBBRAIO CALO DEL 19% inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 02 marzo 2012

Vedi anche

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.

Be-Free: il noleggio per privati anche su Fiat 500X

Be-Free: il noleggio per privati anche su Fiat 500X

A un mese dal via (e 1.000 ordinazioni già ricevute) la formula Be-Free di noleggio a lungo termine all inclusive si alarga a Fiat 500X.