Porsche Cayenne, prodotti 100.000 esemplari

Ennesimo successo per il Costruttore tedesco che con la Cayenne II taglia un nuovo ed importante traguardo.

Porsche Cayenne, prodotti 100.000 esemplari

di Francesco Donnici

20 gennaio 2012

Ennesimo successo per il Costruttore tedesco che con la Cayenne II taglia un nuovo ed importante traguardo.

Porsche ha comunicato di aver prodotto ben 100.000 unità della seconda generazione della Cayenne, confermando la leadership della Casa di Zuffenhausen nel segmento dei SUV sportivi.

L’ottimo risultato di vendite è stato raggiunto dopo appena due anni dal lancio della seconda serie del crossover teutonico. Un risultato che conferma un trend di vendite per la Cayenne più che positivo, visto che la prima generazione ha venduto circa 360.000 unità, nell’arco di tempo dal 2002 al 2010.

L’esemplare numero 100.000 della Cayenne è stato assemblato nello stabilimento Porsche di Lipsia, in Germania. Si tratta di una Cayenne S destinata al mercato brasiliano, caratterizzata dal colore “Pure White” e abbinata al potente propulsore V8 a benzina da 4.8 litri, capace di 400 CV e 500 Nm di coppia massima.

Contemporaneamente al traguardo raggiunto dal SUV teutonico, il tecnologico impianto produttivo di Lipsia celebra il suo 10° anniversario di attività. Oltre alla Cayenne, nello stabilimento di Lipsia viene assemblata anche la berlina sportiva Panamera, mentre alla fine del mese di gennaio si aggiungeranno le linee di produzione dedicate al SUV compatto Cajun, che debutterà sui mercati europei nei primi mesi del 2013.

No votes yet.
Please wait...