Fiat, Lancia e Alfa Romeo: incentivi anche a maggio

Fiat Chrysler prolunga per tutto maggio gli incentivi offerti il mese scorso sui modelli Fiat, Lancia e Alfa Romeo.

Dopo il successo ottenuto sul mercato ad aprile, Fiat Chrysler Automobiles ha deciso di prolungare fino al 31 maggio gli incentivi per l'acquisto di una nuova vettura a marchio Fiat, Lancia o Alfa Romeo.  

Grazie agli incentivi di aprile, infatti, il gruppo automobilistico anglo-olandese ha registrato una notevole affluenza di pubblico presso le proprie concessionarie, con una percentuale cresciuta del 40% rispetto a quanto avvenuto il mese precedente e questo, unito all'alto numero di ordinazioni raccolte, è bastato per convincere i vertici a prolungare la promozione

Per i clienti che scelgono in queste settimane un modello Fiat, Lancia o Alfa Romeo continua la possibilità di accedere a uno sconto di 2.000 euro sul prezzo di listino, ma se l'acquisto viene effettuato insieme alla rottamazione di un veicolo usato il bonus sale fino a 3.000 euro

FCA Bank propone invece il finanziamento "SuperRottamazione" della durata di 6 anni con TAN 5,95% e va fatto notare che gli sconti sono cumulabili con altre promozioni eventualmente in corso.  

FCA spiega che per un modello popolare come la Fiat Punto Street 5 porte con motore 1.2 il prezzo scende a 7.900 in caso di rottamazione (8.900 euro se non si ha un veicolo da sostituire), mentre per una Lancia Ypsilon Elefantino 5 porte 1.2 si parte da 8.500 euro con rottamazione.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT, LANCIA E ALFA ROMEO: INCENTIVI ANCHE A MAGGIO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 07 maggio 2015

Vedi anche

Smart: 2 milioni di esemplari prodotti

Smart: 2 milioni di esemplari prodotti

La city car tedesca aumenta le vendite del 20,8% nel mese di agosto 2016

Mercato auto Europa: agosto 2016 torna in positivo

Mercato auto Europa: agosto 2016 torna in positivo

Dopo il momentaneo "impasse" di luglio, il settore nuove immatricolazioni europee cresce nuovamente: agosto si conclude con un promettente +9,5%.

FCA: Exor si trasferisce ufficialmente in Olanda

FCA: Exor si trasferisce ufficialmente in Olanda

John Elkann ha comunicato ufficialmente il trasferimento di Exor dall’Italia all’Olanda.