Immatricolazioni auto in Italia: più 1,51% ad agosto

In Italia, ad agosto le nuove immatricolazione di auto sono aumentate dell'1,51% rispetto a un anno fa. Ancora meglio l'usato, con più 12,25%.

Nel mese di agosto l'andamento delle immatricolazioni auto in Italia ha mostrato un segno positivo rispetto a un anno fa con una crescita dell'1,51%. Non si tratta però di una inversione di rotta rispetto ai mesi passati perché le immatricolazioni sono dovute a contratti stipulati nei mesi precedenti. I dati ufficiali resi noti dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti indicano che ad agosto sono state immatricolate 70.307 auto nuove rispetto alle 69.262 dello stesso periodo del 2010.

Molto meglio sono invece andate le transazioni relative a vetture usate, visto che le cifre rese note dalla Motorizzazione indicano 257.087 passaggi di proprietà, pari a un più 12,25% rispetto all'agosto dello scorso anno.

Come sempre, il dato complessivo nasconde cali di alcune marche e miglioramenti di altre. Fra le prime, ecco il gruppo Fiat con meno 3,17% nelle vendite, che hanno conseguentemente portato a una diminuzione anche della quota di mercato: 30,55% un anno fa e 29,14% ad agosto. Le cifre del Lingotto sono state salvate da Lancia, in salita del 22,18% in quanto a vendite e in piccolo recupero anche come quota di mercato nazionale. Sottotono Alfa Romeo (meno 2,68% le vendite) e ancora peggio Fiat che ha immatricolato l'8,19% di vetture in meno rispetto a 12 mesi fa.

Fra le vendite italiane di marche d'oltreconfine, vince Ford con 6.364 nuove vetture (più 9,76% sullo scorso anno), che batte VW anche se quest'ultima segna un notevole più 16,09%. Tra le altre, scende del 16,35% Opel, sale del 17,01 Peugeot e del 6,24 Renault.

Fra gli exploit in quanto a crescita di immatricolazioni c'è Hyundai (più 30,23%), che nel corso dell'anno scorso  è diventato il brand automobilistico asiatico più venduto in Europa.

Un'inchiesta fatta dal Centro Studi Propotor GL Events, infine, ha mostrato che il 53% dei concessionari interpellati prevedono un calo della domanda negli ultimi mesi del 2011. Se il 43% vedono un numero di vendite stabili, solo il 4% prevede un incremento.

Se vuoi aggiornamenti su IMMATRICOLAZIONI AUTO IN ITALIA: PIÙ 1,51% AD AGOSTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 02 settembre 2011

Vedi anche

Suzuki: raggiunta quota tre milioni nello stabilimento di Esztergom

Suzuki: raggiunta quota tre milioni nello stabilimento di Esztergom

Magyar Suzuki Corporation, inaugurata nel 1991, celebra la Suzuki "numero tre milioni": è una S-Cross. Esportazioni in più di cento Paesi.

Mercato auto: l’Europa cresce a doppia cifra

Mercato auto: l’Europa cresce a doppia cifra

Marzo 2017 con il segno più: l’immatricolato cresce del 10,9% nei Paesi UE e del 18,2% in Italia. Fca è al quinto posto nella top ten europea.

Tesla in Borsa supera anche General Motors

Tesla in Borsa supera anche General Motors

Dopo il clamoroso sorpasso della scorsa settimana su Ford, il titolo Tesla supera anche un altro colosso quale General Motors.