Ford Fiesta: 35 anni e 15 milioni di esemplari

Ford celebra 15 milioni di Fiesta nell’anno del 35° anniversario.

Ford Fiesta: 35 anni e 15 milioni di esemplari

Tutto su: Ford Fiesta

di Andrea Barbieri Carones

01 agosto 2011

Ford celebra 15 milioni di Fiesta nell’anno del 35° anniversario.

Era il 1976 quando la prima Ford Fiesta uscì dallo stabilimento di Valencia. Un’era geologica per il mondo dell’auto, ma a contarli sono solo 35 anni, anni in cui l’utilitaria dell’Ovale Blu ha saputo sempre ritagliarsi un ruolo importante nel mercato europeo.

In questi anni è cambiato tutto: progettazione, materiali, tecnologia e strategia di vendita. Nel 2011 Ford, oltre al 35esimo anniversario di un modello arrivato oggi alla sesta generazione, festeggia anche l’esemplare numero 15 milioni, uscito dalle linee produttive proprio in questi giorni. La globalizzazione odierna, tuttavia, ha fatto sì che la Fiesta venga prodotta oggi anche in Tailandia, Messico, Cina e a Colonia, in Germania.

Le celebrazioni in casa Ford proseguiranno tutta l’estate anche perché la piccola utilitaria non sembra soffrire il vento della crisi al punto che si è confermata seconda fra le auto più vendute nel vecchio continente dopo la Volkswagen Golf.

Ma nel suo segmento, la Fiesta resta la leader indiscussa anche perché dopo 35 anni non mostra ancora i segni dell’età, grazie ai numerosi restyling che nel corso del tempo hanno riguardato gli interni e l’esterno. La sesta versione è stata lanciata poco più di 2 anni fa e ha raggiunto il milione di unità vendute.