Alfa Romeo... il motore simbolo del cuore sportivo

Annunciato il 4 cilindri turbo ad iniezione diretta che verrà prodotto a Pratola Serra ed equipaggerà le prossime Alfa Romeo a partire dalla 4C.

Alfa Romeo 4C - Francoforte 2011

Altre foto »

Finalmente, tempo due anni e tutte le Alfa Romeo avranno tra i propulsori a benzina disponibili un avanzatissimo 4 cilindri 1,8 litri turbo ad iniezione diretta, con step di potenza da 220 a 300 CV, che fanno una potenza di 167 CV/litro!

Sarà al debutto tra poco più di un anno ed equipaggerà per prima la strepitosa Alfa Romeo 4C, per poi essere disponibile, in vari step di potenza, su tutta la gamma, dalla rinnovata Mito, alla Giulietta, dal nuovo SUV alla Giulia, dalla Spider alla versione entry level della 169, futura ammiraglia sportiva il cui futuro è ancora in attesa di conferme.

Troppo entusiasmo solo per un nuovo motore? Non credo, è un segnale importante che va nella direzione giusta, l'unica possibile, della valorizzazione del marchio Alfa Romeo. Il nuovo motore 1.8 potrà contare sull'omologazione Euro 6 e risponderà alle più severe normative USA. Quindi anche le Alfa americane avranno questo motore che troverà applicazione anche nella gamma di altri marchi del gruppo: si parla addirittura della versione Abarth della 4C.

Un motore simbolo della svolta per il biscione? Ce lo auguriamo tutti, specialmente i tanti irriducibili Alfisti.

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Fabrizio Brunetti | 05 ottobre 2011

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo al Motor Show 2016
Eventi

Alfa Romeo al Motor Show 2016

Alfa Romeo sarà presente al Motor Show 2016 con diverse proposte, comprese la 4C Spider e la nuova Giulia Veloce.

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste
Mercato

Car of the Year 2017: ecco le auto finaliste

La Giulia tra le 7 finaliste del prestigioso concorso.

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018
Mercato

Alfa Romeo: 1.800 nuove assunzioni entro il 2018

Il Gruppo FCA ha annunciato 1.800 nuovi posti di lavoro nello stabilimento di Cassino per la produzione della Stelvio.