Nuovo Codice della Strada: tutte le modifiche dall'art. 194 al 240

Nel dettaglio analizziamo le novità relativa ad "illeciti e sanzioni" e alle "disposizioni finali" del nuovo Codice della Strada

Nuovo Codice della Strada: tutte le modifiche dall'art. 194 al 240
Altre foto

1

Verbali e notificazione multe, pagamento all'agente

Articolo 200 - Contestazione e verbalizzazione delle violazioni Il nuovo Codice della strada con le novità introdotte al comma 2 stabilisce che il verbale possa essere redatto anche con l'ausilio di sistemi informatici e che devono essere inserite anche le dichiarazioni dei soggetti interessati, qualora questi lo chiedano...

2

"Multe a rate" e ricorso al giudice di pace

Articolo 202-bis - Rateazione delle sanzioni pecuniarie Si tratta di un articolo completamente nuovo, che introduce la possibilità di pagare le multe a rate...

3

Multe a veicoli esteri, destinazione dei proventi delle sanzioni e dei veicoli confiscati

Articolo 207 - Veicoli immatricolati all'estero o muniti di targa EE Il presente articolo disciplina il pagamento delle contravvenzioni riguardanti veicoli immatricolati all'estero...

4

Guida con sospensione e maggiori sanzioni per i neopatentati

Articolo 218 - Sanzione accessoria della sospensione della patente Nel caso di sospensione della patente viene introdotta la possibilità di ottenere un permesso di guida limitato ad alcune fasce orarie e fino a un massimo di tre ore al giorno, per ragioni di lavoro o per impossibilità all'utilizzo dei mezzi pubblici...

5

Revoca e ritiro della patente, confisca ed educazione stradale

Articolo 219 - Revoca della patente di guida Il Nuovo Codice è particolarmente severo nei confronti di chi dovesse subire la revoca della patente (e dovrà quindi ripetere gli esami): passano infatti da uno a due gli anni di attesa prima di poterne richiedere una nuova da quando il provvedimento è diventato definitivo e non sarà possibile nemmeno guidare i ciclomotori...