Salone di Melbourne 2011: Suv e pick-up vanno forte

L’Australian motor show presenta tutte le novità per il mercato del paese dei canguri. A far la parte del leone i pick-up.

Salone di Melbourne 2011: Suv e pick-up vanno forte

di Andrea Barbieri Carones

08 luglio 2011

L’Australian motor show presenta tutte le novità per il mercato del paese dei canguri. A far la parte del leone i pick-up.

Anche se non è del calibro di quelli di Francoforte, Parigi, Tokyo o Detroit, l’Australian Motor Show o Salone di Melborune 2011 ha mostrato delle novità interessanti. Nei primi 10 giorni di luglio, negli stand della fiera di questa città del sud del Paese s’è vista per esempio un curioso concept di Ford, ribattezzato “Mad Max”, in onore dell’omonimo film in cui l’australianissimo Mel Gibson girava con una Ford Falcon XB GT351 interceptor, un’auto muscolosa lanciata nel 1974 e progenitrice dell’attuale.

Questo salone, comunque, sembra essere quello con più novità della sua ultradecennale storia. Sempre in casa Ford, a Melbourne è stato presentato il Ranger 2011, un nuovo pick up sviluppato insieme a Mazda, che contemporaneamente ha lanciato il suo BT-50, prodotto simile e, sotto certi aspetti, concorrente.

La Holden, azienda australiana del gruppo General Motors, ha invece presentato la Colorado Crew Cab Pick-Up MY 2012, un modello adatto alle dimensioni e alle distanze dell’Australia, con 4 porte e motore turbodiesel 4 cilindri e 160 CV con cilindrata che dovrebbe aggirarsi sui 2,8 litri. Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso dell’anno, visto che i primi modelli saranno sul mercato a partire dal 2012.

La Subaru, invece, sta lanciando in questi giorni tre modelli nuovi di zecca e il primo modello ibrido: si tratta però ancora di concept che saranno commercializzate gradualmente nei prossimi anni.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...