MINI Design Award 2009: “Aria nuova in città”

Giunge alla quinta edizione il concorso organizzato da MINI per giovani creativi. Tema del 2009: il futuro delle città e lo sviluppo sostenibile

MINI Design Award 2009: “Aria nuova in città”

di Redazione

15 aprile 2009

Giunge alla quinta edizione il concorso organizzato da MINI per giovani creativi. Tema del 2009: il futuro delle città e lo sviluppo sostenibile

.

Nei nuovi spazi del MINI & Triennale Creative Set di Milano è stata presentata la quinta edizione del concorso MINI Design Award 2009,  il cui tema quest’anno sarà “Aria nuova in città“. Un concorso rivolto a giovani creativi, grafici, artisti, architetti e designer italiani e stranieri operanti sul territorio italiano dai 18 ai 35 anni di età organizzato da MINI in collaborazione con IED e con la partecipazione di ADI.

Il titolo “Aria nuova in città“, intende porre al centro del concorso l’esigenza di semplificare, razionalizzare, ri-disegnare tutti quegli oggetti, tutti quei sistemi che dovrebbero migliorare la città nel rispetto dell’ambiente; la città quindi diventa  una palestra di esercizi di design e di comunicazione da svolgere nell’ottica dello sviluppo sostenibile.

MINI è un’icona di stile, design e creatività – ha spiegato Joerg Reimann, brand manager MINI di BMW Group ItaliaNata 50 anni fa da un’intuizione di Alec Issigonis e rappresentando essa stessa un pezzo di storia del design, non ha mai cessato di valorizzare la cultura del progetto e il talento dei giovani creativi.

Di fatto MINI e IED – ha aggiunto Aldo Colonetti, direttore scientifico dell’Istituto Europeo di Design condividono una forte attenzione per i giovani e le avanguardie contemporanee. In questa cornice, tendenze e stili, creatività e comunicazione, cultura del progetto e tecnologia rappresentano concetti chiave intorno ai quali costruire e sviluppare iniziative comuni come il MINI Design Award.

La giuria e il comitato scientifico saranno presieduti da Andrea Castronovo, presidente e amministratore delegato BMW Group Italia.

Il concorso è diviso in due sezioni: una ad invito per giovani professionisti, l’altra aperta al pubblico. Tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione sono a disposizione sul sito ufficiale dell’evento.

No votes yet.
Please wait...