Milano-Sanremo 2011, doppietta Alfa Romeo

Gli equipaggi ufficiali di Automobilismo Storico Alfa Romeo si sono classificati al primo e al secondo posto.

Coppa Milano-Sanremo 2011, la gara

Altre foto »

Si è conclusa ieri (domenica 13 marzo), in via Montenapoleone a Milano, la nona edizione della Coppa Milano-Sanremo, gara di regolarità per auto storiche organizzata da Mac Group e promossa dall'Automobile Club Milano. Al termine di tre lunghe e faticose giornate di gara, e dopo aver affrontato oltre 700 chilometri quasi tutti sotto la pioggia battente, si sono imposti i due equipaggi ufficiali dell'Automobilismo Storico Alfa Romeo, la squadra gestita dal Museo di Arese che in questo modo fa rivivere sulle strade d'Italia e del mondo le sue favolose auto storiche.

Primi assoluti si sono classificati Giovanni Moceri e Rossella Labate sull'Alfa 6C 1500 Super Sport del 1928 che, al termine delle 29 prove di regolarità disputate, hanno superato i compagni di squadra Fabio Salvinelli e Maurizio De Marco, a bordo della mitica 6C 1750 Gran Sport del 1930. Sul terzo gradino del podio Giordano Mozzi e Stefania Biacca su Lancia Aprilia del 1939.

Una grande soddisfazione per gli "alfisti" e soprattutto per Moceri-Labate, che hanno bissato la vittoria ottenuta nella passata edizione. Portare al traguardo due vetture del genere ed in condizioni meteo proibitive come quelle subìte durante questa gara non è stata impresa semplice. Concludere con una doppietta, poi, è una soddisfazione che merita una gran festa. Non solo un applauso. Da segnalare che questi stessi equipaggi, e con le medesime automobili, si presenteranno al via della prossima Mille Miglia, in programma dal 12 al 15 maggio. Inutile dire che se il buon giorno si vede dal mattino... allora Alfa Romeo ha intenzioni davvero serie anche per "la corsa più bella del mondo".

La Coppa Milano-Sanremo 2011 si è svolta lungo il tracciato Milano-Alessandria-Torino-Carrù-Sanremo-Finale Ligure-Genova-Milano. Un grande anello che ha compreso, per la prima volta, anche la città della Mole Antonelliana per onorare il suo status di prima capitale d'Italia e festeggiare quindi i 150 anni dell'Unità nazionale. Un altro preciso riferimento allo speciale anniversario è stato l'elenco iscritti con ben 150 equipaggi al via, comprese le super sportive che hanno partecipato all'inedito "Ferrari Gran Tour Milano-Sanremo" dedicato alle creazioni di Maranello.

La prima tappa, dopo le verifiche ed alcuni giri sulla pista di Monza, ha portato gli equipaggi dal centro di Milano a Torino, dove si è svolto un emozionante arrivo in notturna che per un attimo ha fatto ricordare i vecchi Rally di Montecarlo. La seconda giornata si è svolta sulle colline del cuneese per concludersi, ancora in notturna, nel centro di Genova dopo la sosta intermedia sul lungomare di Sanremo. Dal capoluogo ligure, infine, il carosello di auto è tornato sotto la Madonnina dopo aver attraversato l'Oltrepo Pavese.

Gli iscritti - rappresentanti di 12 Paesi e compresi un folto gruppo di russi - hanno portato delle automobili di tutto rispetto, tra le quali decine di preziose anteguerra come Rally ABC Gran Sport (1929), Alfa Romeo RL Super Sport (1925), Amilcar CGSS (1926), Riley Brooklands (1928), Aston Martin Le Mans (1933), Austin Seven (1937), Bentley 4.5 (1936). Un'altra importante ricorrenza automobilistica è stata festeggiata da una "flotta" di Jaguar E Type, modello che quest'anno spegne 50 candeline.

Se vuoi aggiornamenti su MILANO-SANREMO 2011, DOPPIETTA ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 13 marzo 2011

Vedi anche

Effeffe Berlinetta, al Motor Show debutta la sportiva retrò

Effeffe Berlinetta al Motor Show

La Effeffe Berlinetta è una sportiva artigianale con meccanica Alfa Romeo realizzata con passione dai fratelli Frigerio.

Le ragazze del Motor Show di Bologna 2016

Motor Show

La kermesse bolognese, oltre alle ultime novità del mercato, è arricchita come da tradizione dalla presenza di splendide ragazze.

InternetMotorShow: l’automotive incontra l’e-commerce

Automotive: verso l'e-commerce

Esperti dell’automotive e di Internet si sono confrontati sulle strategie che nel prossimo futuro caratterizzeranno l’e-commerce automotive.