Lancia Ypsilon 5 porte al Salone di Ginevra 2011

La principale novità di Casa Lancia si presenta al Salone di Ginevra 2011.

Lancia Ypsilon 5 porte al Salone di Ginevra 2011

di Valerio Verdone

01 marzo 2011

La principale novità di Casa Lancia si presenta al Salone di Ginevra 2011.

Compatta, ha una lunghezza di 3,84 metri, la nuova Lancia Ypsilon si rinnova nel solco della tradizione mantenendo un corpo vettura dalle dimensioni contenute.

Il suo stile però è tutto nuovo e strizza l’occhio alla sorella maggiore Delta, soprattutto nella parte posteriore con l’ampio lunotto in vetro che si prolunga in prossimità della targa.

Per la prima volta rispetto ai modelli che l’hanno preceduta nel listino Lancia, la Ypsilon ha le 5 porte, ma le nasconde grazie alle maniglie posteriori annegate nei montanti.

Elegante e spaziale all’interno con rivestimenti che puntano ad appagare il conducente attraverso un ambiente caldo ed originale, verrà lanciata inizialmente con due motorizzazioni a benzina e una diesel. Si tratta del 4 cilindri 1.2 da 69 CV con stop&start, disponibile anche a Gpl, del bicilindrico Turbo Twin Air di 0,9 litri da 85 CV e del 4 cilindri 1.3 MultiJet da 95 CV con stop&Start.

La vettura potrà essere ordinata con il tetto apribile Granluce da 0,64 m2 di superfice vetrata, con i fari allo xeno e con il sistema di parcheggio semiautomatico: un equipaggiamento davvero completo per una “piccola”.

 

[!BANNER]

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...