Volkswagen Touareg Race 3 Qatar e Gold Edition

Da Wolsburg al Medio Oriente con due prototipi su base Touareg: il Race 3 quasi da competizione e il Gold Edition con componenti in oro 24 carati.

Volkswagen Touareg Race 3 Qatar e Gold Edition

Tutto su: Volkswagen Touareg

di Luca Gastaldi

26 gennaio 2011

Da Wolsburg al Medio Oriente con due prototipi su base Touareg: il Race 3 quasi da competizione e il Gold Edition con componenti in oro 24 carati.

Si è appena aperto il primo Motor Show del Qatar (organizzato dalla GL Events, la stessa che organizza la rassegna di Bologna) e già se ne vedono delle belle, come gli speciali prototipi Touareg presentati da Volkswagen.

Sono entrambi SUV estremi, dotati trazione integrale e senza compromessi. La prima delle due concept car è una versione stradale del Race Touareg che agli inizi di gennaio ha affrontato il Rally Dakar. Questa elaborazione, con i suoi 310 CV, può rientrare tra le fuoristrada pure più potenti al mondo omologate per la circolazione su strada. Il secondo prototipo è la Touareg Gold Edition, impreziosita da numerosi componenti in oro 24 carati, particolarità che rende questa Volkswagen speciale (da 360 CV) uno dei SUV più preziosi mai realizzati.

Race Touareg 3 Qatar

Race Touareg 3 Qatar – questo è il nome completo – è un prototipo che prefigura una possibile versione omologata per l’impiego stradale, in grado di passare da 0 a 100 km/h in meno di 6 secondi. La carrozzeria, larga due metri, è stata leggermente modificata per rientrare nei parametri richiesti per l’omologazione. I cerchi sono BBS da 18″ con finitura dorata.

Gli interni sono stati completamente rielaborati, eccezion fatta per la cellula di sicurezza. Nessun compromesso anche in termini di contenimento dei pesi e di ergonomia. L’abitacolo si presenta estremamente sobrio e ordinato, con sedili sportivi Recaro e un look definito “Stealth”, che richiama i celebri velivoli. Come tributo al Rally Dakar, sulla copertura della consolle centrale (in alluminio anodizzato) ci sono specifiche incisioni che celebrano le vittorie in gara.

Altri elementi dei rivestimenti sono in carbonio opaco lavorato che si sposano con la gabbia di sicurezza color “Serpentinogreymetallic”. I fianchetti dei sedili e i pannelli delle porte sono stati rivestiti pelle Nabuk, mentre per le fasce centrali dei sedili è stata utilizzata pelle [glossario:nappa] traforata.[!BANNER]

Touareg Gold Edition

Il prototipo Gold Edition andrebbe sempre parcheggiato in luoghi ben sorvegliati. Diversi componenti di questa fuoristrada sono infatti realizzati con finiture in oro 24 carati: esternamente, ci sono cerchi da 22″ di nuovo design, mancorrenti sul tetto, listelli di protezione per il parcheggio, cornici dei cristalli, gusci degli specchietti retrovisori esterni, parti della griglia della presa d’aria, la scritta “Touareg V8” oltre alla protezione del bordo di carico. All’interno, l’oro è presente in alcuni inserti e comandi. I rivestimenti dei sedili sono in pelle Nappa, quello del padiglione in Alcantara. La plancia è invece rivestita in pelle marrone naturale e presenta inserti in [glossario:radica] di noce con intarsi in oro vero.