Detroit 2011: al via il Salone della ripresa

Apre oggi i battenti il NAIAS 2011, che potrebbe sancire la definitiva ripresa per industria auto a stelle e strisce.

Chrysler 300C Model Year 2011

Altre foto »

Yes, we can. Si può fare. Manca poco all’apertura ufficiale del Naias 2011, il North American Auto Show che apre i battenti per il grande pubblico dal 15 al 23 gennaio (per la stampa già da oggi). Dove? A Detroit, naturalmente, la “Motown” a stelle e strisce per eccellenza.

Una città che pare abbia già alle sue spalle la tremenda crisi degli ultimi anni, con le “Big Three” (General Motors, Ford e Chrysler) in piena forma dopo i recenti recuperi delle vendite grazie a varie iniezioni di capitale.

Sì, perché pare proprio che negli USA il mercato dell’auto stia nuovamente tirando. Il 2010, infatti, si è chiuso con una crescita media dell’11%: in pole position ci sono proprio GM e Ford.

Chrysler sta ancora aspettando i frutti del matrimonio con Fiat, ma i risultati non dovrebbero tardare ad arrivare grazie alla nuova ammiraglia della serie 300 (attesa in anteprima al Naias). In dicembre, comunque, ha chiuso con un bel +16%.

Tornando all’attualità del Naias, sono attese una trentina di anteprime mondiali. Molte arrivano dall’Europa e dalla Germania in particolare, le cui aziende tengono molto al mercato statunitense.

Audi presenterà la sesta edizione della A6, BMW lancerà la Serie 6 cabrio, Mini il concept Paceman, Mercedes la Classe C e la nuova gamma Slk.

Tra le orientali si segnala la Toyota Prius monovolume, la Hyundai Veloster, la Kia KV7 (crossover con le porte posteriori ad ala di gabbiano).

 

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su DETROIT 2011: AL VIA IL SALONE DELLA RIPRESA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 10 gennaio 2011

Vedi anche

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

A Bologna Fiere in esposizione sei vetture che presero parte alla "Freccia Rossa": anteprima della mostra che si inaugurerà il 26 marzo a Brescia.

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic