Motor Show: l’edizione 2010 chiude con 800.000 presenze

Chiude con un bilancio positivo l’edizione 2010 del Motor Show, facendo registrare 800.000 visitatori con grande soddisfazione degli organizzatori.

Motor Show: l'edizione 2010 chiude con 800.000 presenze

di Giuseppe Cutrone

13 dicembre 2010

Chiude con un bilancio positivo l’edizione 2010 del Motor Show, facendo registrare 800.000 visitatori con grande soddisfazione degli organizzatori.

Un bilancio più che positivo, con un numero di visitatori  che è andato al di là delle aspettative degli organizzatori. È questo quanto ha fatto registrare il Motor Show 2010, la 35esima edizione della kermesse bolognese dedicata ai motori che quest’anno aveva l’obiettivo di rinverdire i fasti di un tempo dopo le ombre del recente passato.

Obiettivo centrato quindi, vista la presenza di tutti i più grandi costruttori e di numerosissime novità, tra cui tante presentate in anteprima, che insieme alle gare e alle iniziative che da sempre contraddistinguono l’appuntamento emiliano hanno portato presso gli stand bolognesi ben 800.000 visitatori, secondo quanto dichiarato dagli organizzatori.

Soddisfatta Giada Michetti, Amministratore Delegato di GL events Italia, che ha spiegato: “Il Motor Show 2010 ha fatto registrare un numero di visitatori che è andato al di là delle nostre aspettative e ciò essenzialmente per due motivi. Il primo è che la situazione del mercato è ancora molto difficile e il secondo è che, essendo stata l’edizione del 2009 per i motivi a tutti noti limitata soltanto alle manifestazioni sportive e di spettacolo e quindi senza la presenza delle Case Automobilistiche, questa edizione 2010 era quasi una start up”. 

Ai numeri fatti registrare dal Motor Show si aggiungono quelli delle attività “secondarie” ma pur sempre collegati ad esso, come ad esempio l’applicazione Motor Show per iPhone e iPad che è stata scaricata da 10.620 persone, o il blog del Motor Show che ha registrato 10.281 visite e 30.189 pagine visitate. Buonissmi riscontri per l’immancabile pagina ufficiale su Facebook, in grado di guadagnare circa 6.500 fan, per non parlare del canale aperto su Youtube che ha visto 89 video caricati e 55.247 views.[!BANNER]

Si chiude quindi in queste ore un’edizione ricca e di successo della rassegna bolognese. Un evento tanto atteso un po’ da tutti gli addetti ai lavori e che rinnova l’invito per il prossimo anno, quando presso BolognaFiere prenderà il via la 36esima edizione dal 3 all’11 dicembre 2011.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...