Aspettando la Mille Miglia: tutte le novità del 2011

Presentato il Gran Gala della Mille Miglia. L'edizione 2011 sarà ancora più internazionale grazie al tributo che si corre nella West Coast.

La Mille Miglia si avvicina

Altre foto »

Gli appassionati si preparino a farsi stupire dal programma che girerà intorno alla prossima edizione della Mille Miglia (12-14 maggio). La gara di regolarità, che fa rivivere la corsa che si disputò per ventiquattro volte dal 1927 al 1957, è diventata un marchio dell'eccellenza italiana nel mondo e  nel 2011 porterà nel Bel Paese anche un po' di mondo, diventando un evento internazionale a tutti gli effetti.

Si inizia con il Gran Gala della Mille Miglia, presentato ufficialmente ieri e fissato per il prossimo 4 dicembre al Teatro Grande di Brescia: "È un omaggio che tutti gli anni la Freccia Rossa fa alla città" spiega Alessandro Casali, presidente del Comitato organizzatore. "Quest'anno, dopo artisti del calibro di Uto Ughi e Lucio Dalla abbiamo per la prima volta una compagnia di artisti di fama internazionale, che si esibirà in uno spettacolo inedito e poliedrico. Come ogni anno il nostro obiettivo è quello di accrescere ancora di più il rilievo internazionale della manifestazione, riconosciuta in tutto il mondo come un'icona del Made in Italy".

Nello spettacolo il gruppo Les Farfadais, composto da dieci acrobati e due cantanti, regaleranno un'atmosfera da sogno, grazie ad abilità tecniche, musica, voci e all'arricchimento creato dagli oltre cento costumi di scena.

Altra novità internazionale è il Tributo alla Mille Miglia che si terrà negli Stati Uniti con una gara attraverso i paesaggi più suggestivi della West Coast. Le vetture che sfileranno durante l'evento saranno tutte di valore storico (costruite tra il 1927 e il 1957), preferibilmente degli stessi modelli che hanno partecipato alla corsa originale (preferenza che nell'edizione italiana è condizione necessaria per la partecipazione).

Debutto anche per l'Asta della Mille Miglia, organizzata insieme alla Casa d'Aste tedesca Lankes Auctionen: alla vigilia della partenza, per i prossimi due anni, gli amanti dell'auto potranno avvicinare venti prestigiosi pezzi d'epoca e automobilia di pregio. L'appuntamento è per dell'11 maggio 2011 presso la Fiera di Brescia.

Tra i cambiamenti anche quelli che riguardano il percorso della gara (il tradizionale Brescia-Roma e ritorno), con il rientro a grande richiesta delle tappe di Ferrara e Modena, le soste pranzo a Buonconvento e Sansepolcro e il passaggio all'Autodromo di Vallelunga.

Si rinnovano invece gli appuntamenti con il Ferrari Tribute alla Mille Miglia, con più di cento Ferrari che precederanno la gara, ma anche con il Roadshow Internazionale e il Marketing territoriale.

Se vuoi aggiornamenti su ASPETTANDO LA MILLE MIGLIA: TUTTE LE NOVITÀ DEL 2011 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 02 dicembre 2010

Vedi anche

Touring Superleggera: l’arte del restauro a Rétromobile 2017

Touring a Rétromobile 2017

Un’Alfa Romeo Giulia GTC del 1965 e una Ferrari 330 GTC del 1968 in fase di restauro allo stand Touring della kermesse parigina.

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Dalla Scarabéè d’Or alla Traction Avant Commerciale, tutte le novità Citroen alla rassegna parigina di veicoli storici.

Automotoretrò e Automotoracing: al via la 35esima edizione

Automotoretrò al via a Torino

Fino a domenica, tre giorni di auto e moto, veicoli storici, motorsport, mostre mercato, spazi espositivi, esibizioni e sfide a colpi di cronometro.