Abarth 695 Tributo Ferrari: a Bologna si veste di giallo

Il colore giallo Modena della 500 più cattiva si fa notare sullo stand Abarth al Motor Show di Bologna.

Abarth 695 Tributo Ferrari: a Bologna si veste di giallo

di Valerio Verdone

02 dicembre 2010

Il colore giallo Modena della 500 più cattiva si fa notare sullo stand Abarth al Motor Show di Bologna.

Realizzata in onore delle sportive di Maranello, l’Abarth 695 Tributo Ferrari era stata costruita fino ad ora con la livrea rossa, tipica delle vetture del Cavallino.

A Bologna, in occasione del Motor Show appare in una colorazione gialla che richiama i colori di Modena, mantenendo inalterate le sue caratteristiche tecniche.

Infatti, sotto il cofano pulsa il minaccioso 1.4 T-Jet da 180 CV capace di spingerla a 225 km/h e di farle raggiungere i 100 km/h in meno di 7 secondi.

All’esterno il suo appeal è garantito dai cerchi da 17 pollici e dallo scarico “Record Monza”, mentre l’interno si contraddistingue per il volante con i paddle per cambiare marcia e per le cuciture dei sedili di colore giallo.

Pungente come i più rabbiosi degli scorpioni, la 695 Tributo Ferrari ha trovato posto anche nel garage di Alonso e Massa e adesso incanta i visitatori della kermesse bolognese. 

 

 

[!BANNER]