Motor Show di Bologna 2010: le conferenze

al Motor Show riflettori puntati non solo su nuovi modelli o appassionanti gare in pista, ma spazio anche per numerose conferenze a tema

Le ragazze del Motor Show 2009

Altre foto »

Non solo nuovi modelli di auto e moto all'imminente Motor Show 2010. Ad affiancare gli stand allestiti dai principali costruttori del settore e le immancabili gare in pista ci saranno infatti diverse conferenze dedicate a tematiche fortemente legate al mondo dei motori.

Gli incontri avranno infatti come tema tre diversi aspetti che guidano e guideranno sempre più spesso lo sviluppo del settore nei prossimi, ovvero il mercato dell'auto, l'ecosostenibilità e la sicurezza stradale.

Il futuro del mercato auto

Si comincerà a partire dal 1 dicembre, quindi 3 giorni prima dell'apertura ufficiale della 35esima edizione del salone italiano, quando alle ore 12, presso la Sala Verde di Palazzo dei Congressi, si terrà la conferenza stampa organizzata dal Centro Studi Promotor intitolata "La situazione e le prospettive del mercato dell'auto", un appuntamento ideato proprio per fare il punto sulle difficoltà degli ultimi anni e sulle sfide future che vedranno i grandi gruppi competere in un mercato globale sempre più esigente e difficile.

Mentre due ore e mezza dopo, sempre nella stessa sala, si terrà la tavola rotonda della Uiga (Unione Italiana Giornalisti dell'Automotive) intitolata "L'auto fra mercato in sofferenza e un futuro da ripensare. Il contributo dei saloni alla ripresa".

4 dicembre: sicurezza e "Incontri con i Campioni" 

Dopo che il giorno 2 dicembre sarà dedicato alle conferenze stampa delle varie case automobilistiche, ecco che il 4 dicembre, giorno di apertura al pubblico del Motor Show, si terrà alle ore 9 nella Sala Italia del Palazzo dei Congressi il Convegno Inaugurale dal titolo "Mobilità sostenibile e sviluppo economico", seguito dal taglio del nastro previsto per le ore 11.

Sul tema della sicurezza sono in programma diversi appuntamenti: si comincia il 4 dicembre al padiglione 22, quando il Casellario Centrale Infortuni presenterà il simulatore di guida "Passaparola...guida in sicurezza", mentre il 10 dicembre, nella Sala Notturno del Centro Servizi, l'Osservatorio organizzerà insieme al Centro Studi Promotor un incontro intitolato "I giovani e la sicurezza stradale". Sarò poi il quotidiano sportivo "La Gazzetta dello Sport" a organizzare "Incontri con i Campioni"che nelle giornate de 4, 5, 8, 11 e 12 dicembre metteranno a disposizione del pubblico i campioni dello sport motoristico  presso la Sala Concerto di Bologna Fiere.

La mobilità sostenibile ed elettrica

Per quanto riguarda l'innovazione legata alla mobilità sostenibile, si segnala lo spazio "Electric City" reparato da Enel, che all'interno del padiglione 30 sarà dedicato interamente alla mobilità elettrica, tema che sarà ripreso anche il giorno 8 dicembre in un convegno che illustrerà le ultime innovazioni riguardo i veicoli ibridi-elettrici a ricarica solare, mentre il 9 dicembre, alle 12.30 il distretto florovivaistico di Pistoia presenterà l'incontro dal titolo "Le piante per migliorare la qualità dell'ambiente e del paesaggio, il vivaio utilizzatore di anidride carbonica".

Infine, ci sarà l'incontro organizzato da Assiot (Associazione Italiana Organi di Trasmissione e Ingranaggi) in collaborazione con Agusta Westland, la Casa italiana di elicotteri, che per la prima volta farà incontrare i numeri uno al mondo del settore cambi, trasmissioni e ingranaggi, e nel pomeriggio.

Insomma le attività sono diverse e numerose, confermando ancora una volta che il Motor Show ha superato la crisi tornando come e forse più forte di prima.

Se vuoi aggiornamenti su MOTOR SHOW DI BOLOGNA 2010: LE CONFERENZE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 24 novembre 2010

Vedi anche

Touring Superleggera: l’arte del restauro a Rétromobile 2017

Touring a Rétromobile 2017

Un’Alfa Romeo Giulia GTC del 1965 e una Ferrari 330 GTC del 1968 in fase di restauro allo stand Touring della kermesse parigina.

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Dalla Scarabéè d’Or alla Traction Avant Commerciale, tutte le novità Citroen alla rassegna parigina di veicoli storici.

Automotoretrò e Automotoracing: al via la 35esima edizione

Automotoretrò al via a Torino

Fino a domenica, tre giorni di auto e moto, veicoli storici, motorsport, mostre mercato, spazi espositivi, esibizioni e sfide a colpi di cronometro.