Nuova Volkswagen Eos: debutto a Los Angeles

Debutta al Salone di Los Angeles la nuova Volkswagen Eos, che si presenta con diverse modifiche estetiche e motori efficienti

Volkswagen EOS Model Year 2011

Altre foto »

Volkswagen ha scelto il Salone di Los Angeles che partirà tra due giorni per presentare la rinnovata Eos, la coupé-cabriolet tedesca che ha ricevuto una piccola "rinfrescata" a livello estetico senza tuttavia stravolgere la sua linea.

Design: Volkswagen al primo sguardo

A cambiare, nella nuova Volkswagen Eos, sono essenzialmente il frontale e il posteriore. Davanti si evidenziano maggiori similitudini con l'attuale family feeling del costruttore di Wolfsburg: spicca la calandra composta ora da tre elementi in nero lucido con listelli cromati, che segnano una sorta di linea di continuità con i gruppi ottici, disponibili a richiesta in versione bixeno composti da 14 diodi. Luci a Led con stile rinnovato che si trovano anche al posteriore, dove ritroviamo anche un nuovo design per i paraurti. Rinnovati inoltre anche i cerchi in lega da 16 pollici di serie, mentre sono disponibili a richiesta anche le misure da 17 e 18 pollici.

Interni: sempre più curati

I tecnici tedeschi hanno apportato qualche ritocco anche nell'abitacolo, aggiungendo nuovi motivi decorativi su plancia e pannelli porte, con diversi inserti cromati opachi sparsi un po' ovunque. I sedili di serie beneficiano adesso di nuovi tessuti e nuovi rivestimenti, tra cui anche la pelle "Nappa" con trattamento "Cool leather", che rappresenta una novità per la Eos.

La dotazione contempla il sistema di parcheggio assistito Park Assist di seconda generazione, l'indicatore multifunzione "Premium" comprensivo di display a colori, il sistema Light Assist per la regolazione automatica degli abbaglianti e il sistema di chiusura e avviamento automatici "Keyless Access", che consente di aprire la vettura senza l'utilizzo della tradizionale chiave e di avviare il motore semplicemente premendo un pulsante, oltre a consentire l'apertura del tetto a distanza tramite radiocomando.

Motorizzazioni: 4 unità per l'Europa

I motori previsti da Volkswagen per il mercato europeo sono quattro. Si tratta del benzina turbo a iniezione diretta 1.4 TSI da 122 CV e 200 Nm di coppia a partire da 1.500 giri, capace di toccare una velocità massima di 198 km/h con un consumo nel ciclo combinato di 6,6 l/100 km ed emissioni di CO2 di 152 g/km, una motorizzazione disponibile a richiesta anche in versione BlueMotion Technology.

Sempre per quanto riguarda l'offerta a benzina, a listino sarà presente il 1.4 TSI 160 CV con doppia sovralimentazione (Twincharger) e una velocità massima di 217 km/h. La coppia si attesta in questo caso sui 240 Nm da 1.500 giri, mentre il consumo nel ciclo combinato è di 6,8 l/100 km e le emissioni di CO2 arrivano a 157 g/km. Al vertice dell'offerta vi è infine il 2.0 TSI 200 da 210 CV, che è il propulsore a benzina più potente e in grado di scaricare una coppia di 280 Nm a partire da 1.700 giri, per una velocità di punta di 238 km/h e un consumo medio di 7,1 l/100 km ed emissioni di CO2 di 165 g/km. Da notare che con il 2.0 TSI è disponibile a richiesta anche il cambio DSG a doppia frizione.

L'unico propulsore diesel al momento offerto da Volkswagen è il 2.0 TDI 140 CV, un quattro cilindri sovralimentato capace di erogare 320 Nm di coppia massima a fronte di un consumo di soli 5,2 l/100 km nel misto ed emissioni di 138 g/km). Disponibile anche per questa motorizzazione la versione BlueMotion Technology.

La nuova Volkswagen Eos sarà nelle concessionarie europee a metà gennaio, mentre il debutto negli Stati Uniti è fissato per fine marzo.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su VOLKSWAGEN EOS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 17 novembre 2010

Altro su Volkswagen EOS

Volkswagen Eos by MR Racing: tuning in rosa
Tuning

Volkswagen Eos by MR Racing: tuning in rosa

L'ultima creazione su base VW Eos del tuner tedesco MR Racing si tinge di rosa e viene dedicato al gentil sesso amante delle elaborazioni.

Volkswagen Eos restyling pronta al debutto
Anteprime

Volkswagen Eos restyling pronta al debutto

La rinnovata coupé-cabriolet di Volkswagen si prepara a debuttare al Salone di Los Angeles

Volkswagen Eos 2010: cresce il V6 e arriva l’Euro 5
Ultimi arrivi

Volkswagen Eos 2010

Con l’arrivo dell’estate la Casa di Wolfsburg rinnova i motori della sua coupé-cabriolet, mantenendo un occhio all’ambiente e ai consumi