Move the Mazda Passion: la Casa di Hiroshima protagonista al Festival del Cinema di Roma

Il Costruttore giapponese continua a sottolineare il forte binomio che lega il mondo dell’automobile a quello del cinema.

Move the Mazda Passion: la Casa di Hiroshima protagonista al Festival del Cinema di Roma

Tutto su: Mazda

di Redazione

06 novembre 2017

Mazda sostiene il Festival del Cinema di Roma per il quinto anno consecutivo, sottolineando in questo modo lo stretto legame che esiste tra il mondo dell’automobile e quello del grande schermo. La Casa di Hiroshima è infatti l’auto ufficiale di questa kermesse dal sapore internazionale che si svolge abitualmente nella suggestiva location dell’Auditorium Parco della Musica, dove per tutto il corso della manifestazione si tengono proiezioni, incontri, mostre, eventi e convegni legati al meraviglioso mondo di cellulosa. Mazda ha messo infatti a disposizione una flotta di ben 45 vetture utilizzate per accompagnare star del cinema e talent sul red carpet, offrendo così una forte visibilità al brand premium giapponese.

Grazie a questa partnership, Mazda esalta due mondi nati entrambi all’inizio del secolo e che condividono e si fondano sul principio del movimento, inteso come bisogno insito nell’uomo. L’automobile viene rappresentata sullo schermo come un vero e proprio protagonista caratterizzato da valori forti e caratteristiche nette, proprio come se fosse un personaggio in carne e ossa e non un semplice oggetto o mezzo di trasporto.

Le altre caratteristiche che accomunano auto e cinema sono la capacità di modificare la percezione visiva grazie all’ampliamento delle possibilità dello sguardo, oltre a generare forti emozioni. Tutte queste analogie si rispecchiano nella filosofia costruttiva di Mazda capace di realizzare automobili emozionali in grado di conquistare il cuore e la passione dei suoi clienti.

La “mission aziendale” della Casa asiatica è infatti quella di realizzare un perfetto binomio uomo-macchina definibile come una simbiosi identificata dal Costruttore con il termine “Jinba – Ittai”. Questo tipo di connessione tra questi due mondi è stato sottolineato da Mazda anche nelle scorse edizioni della Festival del Cinema di Roma trasformando una Mazda MX-5 nella più piccola ed esclusiva sala di proiezione e successivamente realizzando un enorme drive capace ospitare oltre 100 possessori MX-5 giunti nella Città Eterna con le proprie vetture provenienti da tutta Europa.

Per questa edizione del Festival del cinema, Mazda ha invece organizzato uno speciale evento dedicato ai propri clienti battezzato “Move the Mazda Passion” che si è svolto lo scorso 4 novembre. Ben 15 affezionati clienti della Casa nipponica hanno avuto la possibilità di vivere il “Red Carpet Experience”, ovvero sfilare come vere stelle del cinema sul tappeto rosso della kermesse. In un secondo momento hanno potuto  assistere alla premiere del film di Paolo Genovese “The Place”, dove a margine della proiezione sono intervenuti alcuni tra gli interpreti del film.