Parco Valentino 2015: Salone e Gran Premio a Torino

Novità di mercato, auto d'epoca, concorsi d'eleganza e motorsport. E' "Parco Valentino - Salone & Gran Premio", in programma dall'11 al 14 giugno.

Parco Valentino Gran Premio dell'Automobile

Altre foto »

Il Salone dell'auto si prepara a tornare a Torino: avverrà dall'11 al 14 giugno, e avrà come cornice il Parco Valentino, scelta che non nasce a caso: a più riprese, fra gli anni 40 e 50, fu sede di un prestigioso Gran premio.  Un maxi - evento che, come ormai da tempo avviene per le grandi kermesse dell'auto, oltre alle più recenti novità di mercato proporrà momenti dedicati agli appassionati di auto d'epoca, motorsport, ed eventi collaterali. Tutto questo, in estrema sintesi, sarà "Parco Valentino - Salone & Gran Premio", rassegna che ha l'ambizioso obiettivo di riportare il Salone italiano dell'auto a Torino.

L'evento è stato presentato in queste ore, a Roma, nella sede dell'Automobile Club d'Italia, alla presenza di Angelo Sticchi Damiani (presidente Aci) e di Andrea Levy, numero uno del Comitato organizzatore di "Parco valentino - Salone & Gran Premio".

L'evento che si svolgerà fra poco meno di tre mesi all'ombra della Mole Antonelliana (ricordiamo che l'iter organizzativo è stato portato a termine in due anni precisi), presentato lo scorso dicembre al Motor Show di Bologna, sarà parte integrante del programma di eventi legati a Torino Capitale europa dello Sport.

Il carattere di "Parco Valentino - Salone & Gran Premio", indicano gli organizzatori, sarà molteplice: un mix di aree dedicate all'esposizione "statica" dei veicoli, e zone che serviranno al Salone "in movimento": parate, sfilate, concorsi d'eleganza (fra questi, da segnalare il "Concorso d'Eleganza Pininfarina", una selezionedei più bei capolavori del passato e del presente che saranno esposti nel cortile del Castello del Valentino in omaggio agli 85 anni della Carrozzeria).

Già definito il programma dell'evento: "Parco Valentino - Salone & Gran Premio" si aprirà al pubblico, alle 10 di giovedì 11 giugno, con l'esposizione delle novità di mercato (a oggi, 20 marchi hanno confermato l'opzione degli spazi espositivi: gli organizzatori puntano ad arrivare a 30 fra Case auto e Carrozzerie), mentre sono centinaia, anticipa Andrea Levy, "Le iscrizioni di iscrizioni di appassionati e collezionisti di tutto il mondo. Inoltre avremo anteprime mondiali, première nazionali e one-off mai viste in Italia".

Al Parco, con ingresso gratuito dalle 10 del mattino alle 24, si potrà accedere da tre varchi: Nuvolari, Villoresi e Ascari, in omaggio a tre leggendari piloti che hanno scritto pagine memorabili nella storia delle competizioni italiane e internazionali. Il "Concorso d'Eleganza Pininfarina" si terrà sabato 13 giugno; domenica 14, in mattinata, è prevista la parata delle vetture che parteciperanno al concorso: già annunciata, a questo proposito, la presenza dei grandi nomi della carrozzeria italiana: Fioravanti, Italdesign, Studiotorino, Pininfarina, Spada e i futuri car designer di IED Torino.

Per gli appassionati di motorsport, "Parco Valentino - Salone & Gran premio" proporrà una pit lane animata da una rappresentanza dei modelli più significativi nelle competizioni in pista (Ferrari, Tecno, Osella, Tyrrell, Toleman), Rally, WTCC e DTM, Gt ed Endurance, Prototipi e Velocità montagna, World Series by Renault. Il box numero 1 sarà un tributo ad Ayrton Senna con l'esposizione della sua Lotus Formula 1 e dei kart su cui il campione brasiliano iniziò la sua carriera agonistica.

Per domenica 14 giugno viene annunciato il momento più spettacolare: la parata dei tributi alle vetture più rappresentative di ogni marchio presente all'evento, in un percorso di 18 chilometri dal Parco del Valentino ai Giardini della Reggia di Venaria, una prima assoluta nel suo genere. Le vetture del motorsport, invece, sfileranno in un percorso di 3 km che dal Parco del Valentino le porterà in piazza San Carlo, per un bagno di folla nel "salotto" di Torino dove resteranno in mostra tutto il pomeriggio.

"L'auto torna sotto i riflettori nella città universalmente riconosciuta capitale dell'automobile commenta Angelo Sticchi Damiani - L'Aci ha creduto fin da subito nel 'Parco Valentino', perché la manifestazione riesce a interpretare in chiave moderna, la grande tradizione motoristica italiana con uno show all'aperto che si ispira a Goodwood e ad altri appuntamenti internazionali, allargando sul territorio i vantaggi economici e sociali dell'evento. Il Salone dimostra come l'auto possa fare sistema per lasciarsi definitivamente alle spalle la crisi congiunturale".

 

Se vuoi aggiornamenti su PARCO VALENTINO 2015: SALONE E GRAN PREMIO A TORINO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 18 marzo 2015

Vedi anche

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic

Motor Show 2016: tutte le supercar

Motor Show 2016: tutte le supercar

L’edizione 2016 del Motor Show di Bologna ospita sportive e supercar capaci di accontentare i gusti e i desideri più particolari.