Bugatti Chiron: a Francoforte celebra il record sullo “0-400-0”

Una Bugatti Chiron con al volante l’ex pilota di F1 Juan Pablo Montoya è rius8cita a conquistare il record in 42 secondi.

Bugatti Chiron: a Francoforte celebra il record sullo "0-400-0"

di Francesco Donnici

14 settembre 2017

La Bugatti Chiron è una delle hypercar più estreme di sempre, come sottolinea la sua potenza di ben 1.500 CV e il suo costo esorbitante pari a 2,5 milioni di euro. Con queste caratteristiche, la Chiron non può che ambire ai record più estremi, proprio come quello conquistato recentemente grazie anche alla bravura di un pilota del calibro di Juan Pablo Montoya, forte di un passato in Formula 1 e vincitore per ben 2 volte della 500 Miglia di Indianapolis.

Montoya al volante della Chiron è quindi riuscito ad effettuare uno scatto da 0 a 400 km/h ed una successiva frenata fino a 0 km/h, segnando il record mondiale con un tempo di 42 secondi. Questo record si tratta di un preludio di un’impresa ancora più impegnativa, ovvero quella di battere il record di velocità per un’auto di serie, attualmente detenuta dalla Bugatti Veyron con 431,072 km/h.

Al Salone di Francoforte 2017 la Bugatti celebra questo straordinario record con l’esemplare esposto sullo proprio stand. E’ ovviamente caratterizzato dal numero 42 – il crono del record – che viene ripreso all’interno della calandra, sulle fiancate e sul parabrezza. Inutile dire, che era tra i più ammirati tra gli stand della kermesse tedesca…