Auto Europa 2011: vince l’Alfa Romeo Giulietta

Nell’anno del Centenario, la due volumi italiana porta a casa l’ambito premio con 349 voti. Seconda la Citroen DS3, seguita dalla Peugeot RCZ

Auto Europa 2011: vince l’Alfa Romeo Giulietta

di Francesco Donnici

18 ottobre 2010

Nell’anno del Centenario, la due volumi italiana porta a casa l’ambito premio con 349 voti. Seconda la Citroen DS3, seguita dalla Peugeot RCZ

L’Alfa Romeo Giulietta è la migliore auto prodotta e commercializzata in Europa nel corso di quest’anno. E’ questo il verdetto dei giornalisti dell’UIGA (Unione Italiana dei Giornalisti dell’Automotive) che con 349 voti a favore hanno assegnato alla due volumi italiana il premio Auto Europa 2011. La premiazione è avvenuta durante la kermesse “Viva l’auto”, svoltasi lo scorso weekend a Firenze.

L’importante riconoscimento coincide con il Centenario di Alfa Romeo e rappresenta il quinto premio Auto Europa vinto dalla Casa di Arese, a soli due anni di distanza dalla premiazione dell’Alfa Mito. La due volumi Alfa è riuscita a imporsi su una concorrenza molto agguerrita, come la Citroen DS3 arrivata al secondo posto, la Peugeot RCZ , terza. A seguire si sono piazzate la Volvo S60, la BMW Serie 5 e sesta la BMW X1.

Durante la manifestazione sono stati attribuiti anche altri importanti premi consegnati da alcuni sponsor come quello della migliore auto aziendale consegnato da ARVAL alla Fiat Punto Evo, mentre l’auto più cliccata della rete è risultata la Ferrari 458 Italia, infine la Dekra Revisioni ha premiato l’Opel Corsa come modello più affidabile.[!BANNER]

L’UIGA ha anche attribuito alcuni riconoscimenti a persone da sempre impegnate nel settore automotive, tra cui Gianni Filipponi direttore generale dell’UNRAE (associazione che raggruppa le case costruttrici estere presenti in Italia), e Michele Pompili, membro storico dell’UIGA, che ha ricevuto il “tartarughino d’oro”, un prestigioso riconoscimento per la sua attività professionale e per il forte impegno dimostrato nel sociale e a favore di un ambiente più pulito.

No votes yet.
Please wait...