Opel GTC Paris Concept: a Parigi la futura Astra coupé

In anteprima mondiale al Salone di Parigi il prototipo che anticipa la futura Astra GTC

Opel GTC Paris Concept: a Parigi la futura Astra coupé

Tutto su: Opel Astra GTC

di Andrea Tomelleri

29 settembre 2010

In anteprima mondiale al Salone di Parigi il prototipo che anticipa la futura Astra GTC

Fra una settimana sarà con tutta probabilità l’attrazione principale dello stand Opel al Salone di Parigi. Stiamo parlando della GTC Paris Concept, una show car che Opel dedica alla rassegna parigina ma che non è poi molto distante dalla produzione di serie. Il suo scopo, per il momento, è quello di stabilire la nuova direzione dello stile del costruttore tedesco ma non è difficile intravedere sotto la fluente carrozzeria di questa Concept la futura Astra GTC.

Design: compatta e dinamica

La Opel GTC Paris Concept ha una linea molto dinamica con vigorose nervature che scandiscono le superfici. La carrozzeria a tre porte è compatta e richiama le forme di una coupé con la coda spiovente. Il frontale richiama esplicitamente quello della Opel Astra seppur con un paraurti ben più scenografico in cui spicca la grande presa d’aria inferiore. I grandi cerchi da 21 pollici contribuiscono a rendere la vettura ben piantata a terra ma difficilmente si vedranno sulla versione di serie.

Interni: un cockpit raffinato

L’abitacolo prevede forti contrasti cromatici con una differente colorazione per il sedile del guidatore rispetto a quello del passeggero. I sedili sono stati disegnati specificamente per la GTC Paris Concept e presentano un profilo in titanio. I rivestimenti sono inoltre arricchiti con alcune frasi tratte dal celebre romanzo “Il gabbiano Jonathan Livingstone” che descrivono la velocità come una forma di bellezza. Anche il volante sportivo ha inserti in metallo che ben si abbinano alla pelle nera della corona con cuciture a contrasto rosse, stesso abbinamento cromatico che si ritrova nella cuffia del cambio.

Motore: 290 CV e Start&Stop

Sotto il cofano è stato montato un 2.0 turbo 4 cilindri con iniezione diretta e tecnologia twin scroll. La potenza erogata – ben 290 CV (213 kW) – viene gestita da un cambio manuale a 6 rapporti mentre l’abbondante coppia viene ripartita tra gli assi dal differenziale a slittamento limitato. Ma la GTC Paris Concept non trascura il rispetto per l’ambiente, infatti è equipaggiata con tutta la più recente tecnologia Opel per la riduzione dei consumi e delle emissioni, come il sistema Start&Stop.[!BANNER]

Dal punto di vista telaistico, la GTC è caratterizzata da una nuova applicazione del telaio meccatronico adattivo FlexRide. L’introduzione dello schema a parallelogramma di Watt al retrotreno contribuisce a ridurre il rollio in curva pur mantenendo i vantaggi del classico sistema multi-link e un comfort adeguato.