Seat Exeo: a Parigi la versione più grande

La Seat Exeo a Parigi con qualche aggiornamento: sedili ridisegnati (4 cm di spazio in più) e nuovo cambio automatico per il 2.0 TDI

Seat Exeo: a Parigi la versione più grande

Tutto su: SEAT Exeo

di Andrea Tomelleri

27 settembre 2010

La Seat Exeo a Parigi con qualche aggiornamento: sedili ridisegnati (4 cm di spazio in più) e nuovo cambio automatico per il 2.0 TDI

Al prossimo Salone dell’auto di Parigi Seat presenterà una versione aggiornata della Exeo, nelle versioni berlina e wagon. Novità soprattutto per la meccanica, con il cambio automatico ora disponibile per il 2.0 TDI, ma anche maggiore praticità negli interni e qualche ritocco estetico.

In particolare, il cambio automatico Multitronic a variazione continua sarà ordinabile a partire dai primi mesi del 2011 anche con il motore 2.0 TDI common rail da 143 CV (105 kW). I consumi dichiarati si attestano sui 5,8 l/100 km nel ciclo combinato. Il guidatore può scegliere tra una modalità sportiva, che consente una guida più briosa e porta il motore più vicino al suo regime di potenza massima, e una modalità manuale, con i rapporti selezionabili attraverso i comandi al volante.[!BANNER]

Altri aggiornamenti riguardano l’abitabilità posteriore, che risulta migliorata grazie ai sedili ridisegnati (sono disponibili 4,4 cm in più) e la praticità con una presa da 230 V sulla consolle centrale. I gruppi ottici posteriori, infine, vengono dotati della tecnologia LED sulle versioni con i proiettori bi xeno, disponibili a richiesta.