Salone di Los Angeles: protagoniste le elettriche

La rassegna californiana conferma la propria leadership nel settore dei veicoli elettrici, in questi mesi finalmente disponibili sul mercato

Salone di Los Angeles: protagoniste le elettriche

di Andrea Tomelleri

27 settembre 2010

La rassegna californiana conferma la propria leadership nel settore dei veicoli elettrici, in questi mesi finalmente disponibili sul mercato

La California è considerata all’avanguardia per quanto riguarda i veicoli a basso impatto ambientale. Non solo perché guida le classifiche di vendita di auto ibride e vi hanno sede molte delle neonate aziende che hanno investito in questo settore, come Fisker Automotive, ma anche perché ospita la principale rassegna mondiale per i veicoli eco-compatibili. Il Salone di Los Angeles (19-28 novembre) anche nell’edizione 2010 si conferma infatti l’evento di riferimento per la mobilità elettrica e ibrida, con oltre 20 premiere mondiali e altrettante per gli Stati Uniti.

Saranno presenti le prime vetture 100% elettriche che debutteranno sul mercato americano, quasi in contemporanea con il Salone: la Chevrolet Volt e la Nissan Leaf. La Mitsubishi I-MiEV, che da noi è già in vendita, sarà presentata in una versione per gli Stati Uniti caratterizzata da interni più ricchi, secondo le richieste dei clienti USA. Inoltre Toyota, il costruttore leader nei veicoli ibridi, farà debuttare il RAV4 elettrico, che adotta delle batterie agli ioni di litio e arriverà nei concessionari nel 2012.

Ma a Los Angeles ci sarà spazio anche per i nuovi produttori concentrati esclusivamente sul mercato delle auto elettriche: la Coda Automotive di Santa Monica e soprattutto la Fisker Automotive hanno annunciato importanti novità in vista dell’inizio delle consegne nel 2011.[!BANNER]

“Dopo anni di anticipazioni, i veicoli elettrici sono finalmente arrivati” ha dichiarato Andy Fuzesi, Direttore Generale di LA Auto Show. “Potrebbero servire anni per l’accettazione su vasta scala dei veicoli elettrici, ma è innegabile che sia iniziata ufficialmente un’era elettrica”.

Sarà inoltre assegnato il premio “Green Car of the Year” che per la prima volta vede tra i candidati dei veicoli elettrici. Un’ulteriore segnale che l’era della mobilità elettrica e definitivamente iniziata.

No votes yet.
Please wait...