Nissan al Salone di Parigi: ecco la Townpod

Ci sarà una concept con motore elettrico, la Townpod. Poi spazio anche per la Leaf europea, la Micra MY 2011, la Juke e la X-Trail restyling

Nissan al Salone di Parigi: ecco la Townpod

di Francesco Giorgi

16 settembre 2010

Ci sarà una concept con motore elettrico, la Townpod. Poi spazio anche per la Leaf europea, la Micra MY 2011, la Juke e la X-Trail restyling

Allo stand Nissan si possono vedere una concept a zero emissioni, la Leaf europea; la nuova Micra, la crossover Juke e la X-Trail restyling. 

La concept Townpod è la primizia però. Si tratta di un prototipo elettrico: “Molto più di una semplice auto, molto più di un normale van”. Le indicazioni si fermano qui. Si può pensare che si tratterà di un veicolo destinato ai professionisti, dal design senz’altro originale, a vedere la forma del proiettore.

La Leaf poi sarà presentata nella sua veste definitiva: alla consegna dei primi esemplari ai clienti europei, prevista per l’inizio del 2011, mancano, infatti, pochi mesi. Della Leaf molto si è detto.

Novità anche per la Micra. Immutata nelle dimensioni esterne, offre però un abitacolo più spazioso. Nella gamma della fortunata compatta giapponese debutta un motore a benzina a 3 cilindri e 1.2 che, secondo quanto dichiarato dalla Casa, si accontenta di circa 5 litri di benzina per 100 km ed emette 115 g/km di CO2. Si può già ordinare.[!BANNER]

La Nissan Juke è il crossover che eredita una parte della tecnologia sperimentata sulla Qashqai. Prodotta negli stabilimenti inglesi, arriva a Parigi con un attivo di oltre 22.000 ordini.

Ci sarà poi anche la X-Trail ristilizzata: nuova griglia anteriore, luci posteriori ridisegnate, uote più larghe e pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. All’interno, nuovi accostamenti cromatici, strumentazione rivista nel disegno per offrire più visibilità e un nuovo computer di bordo. Rivisto anche il 2 litri turbodiesel, che diventa Euro 5.