Renault: ogni 300, uno compra gratis

Presso le concessionarie francesi del marchio Renault, un'inedito sorteggio permette il rimborso dell'intera cifra pagata per l'acquisto dell'auto

In Francia, presso la rete di concessionarie Renault, un acquirente su 300 tornerà a casa con la sua nuova auto senza pagarla. Il costruttore transalpino ha infatti trovato un modo per aumentare le vendite delle proprie vetture: oltre ai vantaggiosi sconti e alle promozioni, la direzione marketing della casa automobilistica ha istituito un concorso per cui chi compra un'auto - nuova o usata che sia - presso la rete dei propri fiduciari parteciperà ad un'estrazione il cui premio è il rimborso dell'intera spesa sostenuta per l'acquisto della nuova auto.

Le condizioni imposte sono solamente due e prevedono che la transazione avvenga entro il mese di settembre e che il veicolo sia immatricolato entro il 15 dicembre. Il concorso, oltre a includere i nuovi modelli, è esteso all'usato di qualsiasi Casa automobilistica purché immatricolato entro il 15 ottobre 2010 e coperto dalla garanzia "Oro" offerta dalla rete Renault.

Dato che il sorteggio è valido solo per le concessionarie francesi, c'è da immaginare che gli automobilisti dei paesi confinanti varchino la frontiera e vadano ad acquistare una Renault direttamente nel paese d'origine.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 10 settembre 2010

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga