L'Alfa festeggia 50 anni delle Frecce Tricolori

Alfa Romeo sarà sponsor ufficiale alla festa per i 50 anni della Pattuglia Acrobatica che si terrà ad Udine l'11 e il 12 settembre prossimi

L'11 e il 12 settembre la storica base militare di Rivolto, in provincia di Udine, farà da palcoscenico ad un importante anniversario: i 50 anni delle Frecce Tricolore, la famosa pattuglia italiana di volo acrobatico ammirata in tutto il mondo per le incredibili evoluzioni effettuate nei propri show. In occasione di questo importante evento sarà presente un altro simbolo 100% italiano: l'Alfa Romeo, che sarà sponsor ufficiale della manifestazione.

I motivi di questa scelta - nell'anno del Centenario - sono da attribuire all'immagine di dinamismo e alla lunga tradizione nel settore dei motori che accomuna i modelli Alfa Romeo con gli aviogetti Aermacchi MB-339 PAN usati dalla squadra acrobatica italiana.

La kermesse, che coinvolgerà oltre 500.000 appassionati provenienti da tutto il mondo, potrà contare su una flotta di 30 vetture messe a disposizione dalla Casa del biscione, composta dalla piccola MiTo, dalla nuovissima Giulietta e dalla 159. Le auto saranno impiegate per i trasferimenti delle Autorità e degli equipaggi durante l'evento.

Significativo anche lo slogan della manifestazione: "Un Tricolore lungo 50 anni" che sottolinea l'importanza di un simbolo appartenente a tutti noi, protagonista della storia italiana e capace di emozionare ancora per molto tempo.

Il programma prevede nella giornata di domenica 12 settembre il "momento clou" della manifestazione, ossia l'esibizione della pattuglia acrobatica, impegnata in un grande spettacolo con tutte le acrobazie che l'hanno resa celebre. 

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 09 settembre 2010

Altro su Alfa Romeo

Alfa Romeo Stelvio: primo contatto con il SUV del Biscione
Ultimi arrivi

Alfa Romeo Stelvio: primo contatto con il SUV del Biscione

L’Alfa Romeo Stelvio arriva sul mercato italiano con prezzi che partono da 50.800 euro e motori con potenze che raggiungono i 280 CV.

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione
Mercato

Alfa Romeo Giulia Sportwagon: cancellata la produzione

I dirigenti Alfa hanno bocciato la Giulia Sportwagon, che quindi non arriverà mai sul mercato. Il marchio punta sul nuovo SUV Stelvio.

Fca: la piattaforma Giorgio anche per Jeep, Dodge e Maserati?
Anteprime

Fca: la piattaforma Giorgio anche per Jeep, Dodge e Maserati?

Fonti Web rivelano che Fca, per compensare i costi di rilancio Alfa Romeo, potrebbe far adottare il nuovo pianale da un’ampia gamma di modelli.