Chevrolet Orlando: il nuovo crossover a Parigi

Sarà presentata al Salone di Parigi la proposta di Chevrolet nel segmento dei crossover compatti a 7 posti. In Italia a partire dal 2011

Chevrolet Orlando: il nuovo crossover a Parigi

Tutto su: Chevrolet Orlando

di Andrea Tomelleri

01 settembre 2010

Sarà presentata al Salone di Parigi la proposta di Chevrolet nel segmento dei crossover compatti a 7 posti. In Italia a partire dal 2011

General Motors farà debuttare al prossimo Salone di Parigi il nuovo crossover compatto Chevrolet Orlando. Si tratta di una vettura che coniuga l’abitabilità di una monovolume (ospita fino a sette passeggeri) con un look da Suv e la carrozzeria leggermente rialzata, e che sancisce il debutto del costruttore americano nella categoria.

La Chevrolet Orlando deriva dal concept presentato nel 2008 sempre alla kermesse parigina ma rispetto a questa presenta una linea meno spigolosa ed originale. Nella versione di produzione il modello è basato sulla piattaforma della nuova Opel Astra, opportunamente modificata.

Per quanto riguarda il design, nel frontale si riconosce la tipica calandra Chevrolet affiancata da gruppi ottici di dimensioni importanti e meno allungati rispetto a quelli del prototipo. Nella parte bassa è presente una sorta di protezione de sottoscocca, con funzione solamente estetica. Nella vista posteriore si notano i mancorrenti del tetto che si prolungano fino ai fanali e il lunotto sagomato di dimensioni piuttosto ridotte. I cerchi in lega, ospitati all’interno dei passaruota allargati, possono essere da 16, 17 o 18 pollici.[!BANNER]

Negli interni si apprezza la sensazione di spaziosità favorita dalla particolare disposizione dei sedili delle file posteriori, che sono leggermente rialzati e permettono anche ai passeggeri dietro di godere di una buona visuale anteriore. Non sono ancora state rilasciate immagini ufficiali dell’abitacolo ma la plancia dovrebbe essere simile a quella della berlina Cruze, caratterizzata da una console centrale che incorpora lo schermo del sistema multimediale. Numerosi i vani portaoggetti, di cui uno proprio dietro ai comandi dell’impianto audio.

La gamma di motorizzazioni comprende il 1.8 benzina da 141 CV e il 2 litri turbodiesel nelle due versioni da 131 e 163 CV. La commercializzazione della Chevrolet Orlando in Europa è programmata agli inizi del 2011.