Renault Latitude: la grande si svela a Mosca

Presentata al Salone di Mosca la nuova ammiraglia Renault Latitude: dimensioni generose e contenuti d'avanguardia con un design tradizionale

Renault Latitude

Altre foto »

Renault ha presentato in anteprima mondiale al Salone di Mosca la sua nuova ammiraglia, l'imponente Latitude. Si tratta di una berlina dalle proporzioni classiche, che racchiude il meglio della tecnologia del costruttore francese ed è pensata soprattutto per i mercati emergenti. La vettura è comunque destinata anche all'Europa con una versione specifica, che sarà presentata al prossimo Salone di Parigi.

Design: semplice e tradizionale

Il design costituisce un taglio netto rispetto alla Vel Satis, modello poco apprezzato dal mercato anche a causa di una linea troppo audace. La Latitude, invece, non rischia nulla e propone uno stile semplice e pulito, anche se non proprio originale.

Il frontale si sviluppa orizzontalmente con una calandra ben raccordata ai gruppi ottici mentre il posteriore presenta i fanali che si allungano fin sulla fiancata.

Interni: ottimo comfort

Gli interni sono curati e realizzati con materiali di buona qualità: la plancia è dominata dalla grande palpebra che racchiude il quadro strumenti e lo schermo del navigatore al centro. Stona invece per un'auto di questa categoria la mancanza della serratura per il cassettino davanti al passeggero.

Le misure abbondanti - 4,89 metri di lunghezza, 1,83 di larghezza e il passo di 2,76 metri - garantiscono una ottima abitabilità a bordo. Il comfort è poi garantito da un eccellente isolamento acustico e dall'efficace smorzamento delle irregolarità della strada, garantito dalle sospensioni posteriori multi-link. La Latitude, grazie anche alla nuova piattaforma denominata New SM5, sa essere un'ottima compagna di viaggio soprattutto nei lunghi tragitti autostradali, dove dà sicuramente il meglio di sé. Buona ma non eccezionale la capacità di carico, che in configurazione standard è di 477 litri ma può comunque essere incrementata abbattendo il divanetto posteriore frazionabile.

Motorizzazioni: in Europa più potenti

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Latitude propone una gamma con potenze comprese tra i 139 e i 240 CV. Tra i benzina il propulsore più adeguato è il V6 di 2.5 litri da 177 CV e 233 Nm di coppia, abbinato ad un cambio automatico a sei rapporti e capace di spingere la vettura fino alla velocità di 209 km/h. Il consumo è pari a 9,7 litri per 100 km.

La versione di accesso è invece costituita dal 2.0 litri da 139 CV e 191 Nm di coppia a 6000 giri abbinato ad una trasmissione a variazione continua CTV. Si tratta di una motorizzazione economica che consente di limitare i consumi a 8,3 litri per 100 km. Nei mercati europei sarà presente anche il propulsore top di gamma V6 di 3.5 litri in grado di erogare 240 CV.

Tra i diesel sono invece disponibili il silenzioso 2.0 dCi nelle due potenze da 150 e 175 CV ed il V6 dCi da 240 CV.

Equipaggiamento davvero completo

La Renault Latitude comprende un equipaggiamento davvero completo e tecnologico, che la pone al livello delle lussuose berline tedesche. Sono infatti ordinabili i sedili anteriori con funzione di massaggio (con 4 programmi di funzionamento), il climatizzatore automatico tri-zona con ionizzatore e diffusore di fragranze. Non manca un completo sistema audio 3D della Arkamys con 6 altoparlanti e Bluetooth, a cui negli allestimenti superiori si aggiungono altri due speaker ed un sistema Plug&Music che consente di collegare facilmente i lettori MP3. Per i più esigenti è disponibile poi un sistema audio Bose con 10 altoparlanti e subwoofer.

Immancabile il sistema di navigazione, che utilizza la più recente tecnologia Renault Carminat Tom Tom: tra le innovative funzioni disponibili ci sono la IQ Ruotes (statistical route optimization), la Adavanced Lane Guidance (visualizzazione degli incroci) e Mapshare (una tecnologia proprietaria di miglioramento della mappa). Completano il sistema multimediale una telecamera posteriore per le manovre di parcheggio, i fari bi xeno adattivi, la chiave di accesso key card di nuova generazione, il cruise control e l'ESP.

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 25 agosto 2010

Altro su Renault

Nuova Alpine: avrà la carrozzeria in alluminio
Anteprime

Nuova Alpine: avrà la carrozzeria in alluminio

In attesa della première al Salone di Ginevra, il Web "cattura" un'immagine della carrozzeria in alluminio per la nuova "Berlinette".

Nuova Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. , svelate al Salone di Bruxelles
Ecologiche

Nuova Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. , svelate al Salone di Bruxelles

Le rinnovate Renault Kangoo Z.E. e Master Z.E. offrono motori 100% elettrici più potenti e un’autonomia ancora più elevata.

Renault POM al CES di Las Vegas 2017
Concept

Renault POM al CES di Las Vegas 2017

Una Twizy speciale presentata al CES di Las Vegas che diventa un laboratorio di sviluppo