Mazda2, 3 e 5 al Salone di Parigi 2010

Tutta nuova la piccola di Casa, ovvero la Mazda2, sia dentro sia fuori e ora col cambio automatico. Più pulite ed efficienti anche la Mazda3 e 5

Mazda2, 3 e 5 al Salone di Parigi 2010

Tutto su: Mazda Mazda2

di Redazione

24 agosto 2010

Tutta nuova la piccola di Casa, ovvero la Mazda2, sia dentro sia fuori e ora col cambio automatico. Più pulite ed efficienti anche la Mazda3 e 5

Il leit motiv è sempre quello: giù consumi ed emissioni. La Mazda2, auto dell’anno 2008, ha ricevuto un facelift e si presenta al suo primo appuntamento europeo, il Salone di Parigi, con interessanti modifiche.

Nuovo è il frontale, ancora più simile a quello delle “sorelle maggiori”, e gli interni risultano esteticamente ed ergonomicamente migliorati. I motori rispettano tutti le normative Euro 5, l’assetto è stato rivisto con sospensioni più confortevoli ed è disponibile infine anche il cambio automatico.

Insieme alla Mazda2, ci sarà pure la rinnovata Mazda5 dotata dell’economico 1.6 diesel da 115 CV dai consumi estremamente ridotti: 5,2 litri/100 km. Rispetto al precedente 2 litri a gasolio, diminuiscono del 15% anche le emissioni di CO2. Nuova è la trasmissione manuale a 6 rapporti, più leggera rispetto al cambio di prima. Naturalmente, resta il suo punto di forza l’abitabilità, grazie ai 7 posti. [!BANNER]

Novità infine anche per la Mazda3, l’anti-Golf per intenderci. Sotto il cofano c’è un 1.6 diesel con più potenza e meno consumi: 6 CV in più e un incremento di coppia motrice pari al 12%, mentre i consumi e le emissioni scendono rispettivamente a 4,4 litri/100 km e 117 g/km di CO2. Come sulla Mazda5, anche sulla Mazda3 viene introdotto il nuovo e leggero cambio manuale a 6 marce.