McLaren P1 GTR: la belva da track-day si svela a Ginevra

La versione da pista della hypercar P1 fa il suo debutto al Salone di Ginevra 2015.

McLaren P1 GTR: immagini ufficiali

Altre foto »

Se siete dei nababbi e non avete intenzione d'investire i vostri soldi per partecipare al programma FXX K della Ferrari, allora potreste sempre prendere in considerazione la McLaren P1 GTR, decisamente più cattiva della già velocissima P1 e non omologata per l'utilizzo stradale.

Creata per celebrare il 20esimo anniversario della mitica F1 GTR, la P1 GTR ha impressionato il pubblico del Salone di Ginevra con la sua mise specialistica. Infatti, si contraddistingue per una potenza di 1.000 CV ed un'aerodinamica specifica, caratterizzata dal grande Alettone posteriore fisso, che prende il posto di quello mobile. In linea con la filosofia dell'auto anche la gommatura che presenta dei pneumatici slick.

Per 2,48 milioni di euro, i milionari, che vantano un conto in banca tale da consentirgli l'acquisto della hypercar di Woking, avranno diritto a partecipare ad almeno 6 eventi esclusivi, ad avere la consulenza di un pilota del team e del designer Frank Stephenson, e a guidare in pista una delle auto più performanti del pianeta.  

Certo, con un potenziale simile le accelerazioni laterali saranno decisamente estenuanti, quindi, i futuri acquirenti di questo bolide dovranno avere anche una certa forma fisica per riuscire a sfruttarlo al meglio.

Se vuoi aggiornamenti su MCLAREN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 03 marzo 2015