Weekend del 20 giugno in auto per passione

Da nord a sud, l'ultimo weekend ufficiale di primavera si presenta più ricco che mai: raduni, regolarità, tour, fuoristrada. Ce n'è per tutti

Raduni di auto storiche regione per regione

Calabria

Il Club Auto d'Epoca Scalea e Motoretrò organizza, per sabato 19 e domenica 20, il secondo Raduno Altotirrenocalabro, che avrà come cornice la Villa comunale di Scalea (Cosenza). In programma tour alla scoperta delle bellezze gastronomiche dell'alta Calabria. L'apertura della kermesse è fissata per le 9 di sabato; a seguire mostra delle auto iscritte al raduno, un giro turistico a Diamante con visita guidata ai Murales e rinfresco... a base di ricette al peperoncino. In programma anche evoluzioni di 4X4, a cura del 4X4 Adventure Club di Verbicara. Per domenica è fissato un secondo tour e prove di regolarità.

Lazio

Una new entry che inizia questa domenica e si protrarrà fino a sabato 26 giugno, nel panorama dei raduni turistici e di regolarità per auto storiche: si tratta della "Coppa d'Oro Appia Antica", lungo la Regina Viarum costruita in quasi 150 anni e terminata nel II secolo a.C. che da Roma conduce alle due celebri colonne di Brindisi.

L'evento, organizzato dal CAMEB (Club Auto Moto d'Epoca Brindisi) propone tre differenti itinerari, a scelta fra i concorrenti. Fatto slvo il tratto Roma-Benevento, che resta lo stesso per tutti, gli equipaggi potranno impegnare l'antico tracciato romano della Via Appia, ovvero la Appia Antica, oppure il tragitto che Orazio (che lo percorse) ribattezzò Via Appia Traiana; o, ancora, il tracciato della SS 7 (quello attualmente più utilizzato), che riprende in parte il percorso della Appia Antica ma collega Potenza e Matera con la Avellino-Benevento-Roma.

Lombardia

Con la Bianchina... a caccia dei "Promessi Sposi". E' il programma del raduno "La Bianchina dei Promessi Sposi", organizzato per venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 dal sodalizio nazionale degli appassionati della bicilindrica di Desio, in programma sui luoghi nei quali venne ambientato il Romanzo. La concentrazione delle vetture è prevista per venerdì, dalle 19.30, a Malgrate. Sabato mattina, dopo il briefing, alle 9.45 inizieranno le partenze alla volta di Villa Manzoni (con visita e guida turistica), Perledo attraverso Lecco e arrivo a Varenna con visita a Villa Monastero. Nel pomeriggio, dopo una sosta a Domaso, rientro a Malgrate da dove partirà la seconda giornata del raduno, che prevede la visita a una industria dolciaria e ai luoghi manzoniani di Pescarenico e Acquate (casa di Lucia).

A Brescia, con "puntate" verso i celebri laghi della provincia, si svolge questo fine settimana il Giro dei Cinque Laghi, gara di regolarità per auto d'epoca costruite fino al 1976. La manifestazione, organizzata dal Musical Watch Veteran Car Club, partirà dal Museo della Mille Miglia di Brescia. Il percorso attraverserà i laghi di Idro, Ledro, Garda Toblino e Iseo. Il percorso totale misura 450 km.

A Mandello Lario (Como) sabato 19 e domenica 20 giugno è in programma la 23. edizione della Rievocazione storica del Giro Notturno del Lario, che riprende una delle più importanti gare di regolarità degli anni '50. La kermesse, valevole per il Trofeo Zanon, è organizzata dal Veteran Car Club Como. Il ritrovo dei partecipanti è previsto dalle 8,30 di sabato a Mandello Lario, presso il parcheggio della Moto Guzzi per le verifiche e una visita al Museo della Casa motociclistica. Alle 14 partenza della prima vettura. Il percorso toccherà Varenna, Esino Lario, Taceno (con prove di regolarità), Bellano, Dervio, Colico e Gera Lario (prove cronometrate), Domaso, Pianello Lario e Como, dove si ripartirà domenica, dalle 9,30, per la seconda giornata attraverso Bellagio, Oliveto Lario, Valmadrera (con prove di regolarità).

A Sirmione (Brescia) domenica 20 giugno il Club Peschiera Motori organizza un raduno di auto d'epoca con tour nell'anfiteatro morenico del Garda, soste per degustazione di vini e pranzo finale a base di ricette tipiche. Il ritrovo delle vetture è fissato per le 9 di domenica in Piazzale Europa. La partenza sarà data dalle 11. Dopo una escursione all'anfiteatro morenico, gli equipaggi si raduneranno per il pranzo e, nel pomeriggio, proseguiranno alla volta di Movieland di Lazise.

Molise

A Campobasso, domenica 20 giugno si svolgerà la quinta edizione del Circuito Città di Campobasso, manifestazione nazionale di regolarità per auto e moto d'epoca. L'iniziativa, organizzata dal Club Amici delle Auto d'Epoca, vivrà il suo momento clou domenica, ma il ritrovo delle vetture è fissato per sabato 19, dopo le 17, presso la sede del Club, alla quale seguirà una visita al Museo dei Misteri. Il giorno dopo, dalle 10.30, si svolgeranno le partenze del Circuito, che terminerà alle 13,30. Dopo una sosta per il pranzo a base di ricette tipiche, la kermesse riprenderà alle 16 con una prova di abilità.

Piemonte

Il Ferrari Club Torino organizza, per sabato 19 e domenica 20, il raduno In Ferrari a Pradleves, un tour attraverso le Alpi marittime e la Val Grana. L'arrivo delle vetture è fissato per le 16 di sabato, nella Piazza del Municipio di Pradleves (Cuneo); alle 17 è prevista una prova di regolarità, che si snoderà fino al celebre Santuario di San Magno, al quale seguirà una cena composta dai piatti tipici della Val Grana (compreso il celebre formaggio Castelmagno Dop) e musiche occitane, che faranno... danzare i Cavallini nelle vie del paese. La giornata di domenica prevede una visita al Caseificio di Pradleves per conoscere i segreti della preparazione e stagionatura del Castelmagno. A seguire un secondo incontro gastronomico con le ricette della Val Grana. Nel pomeriggio "Cavallini svicolanti", una prova di abilità che si terrà al Centro sportivo di Pradleves.

Sardegna

Prove cronometrate su circuito chiuso, regolarità turistica, concorso di eleganza: il Car Game Smeralda Cup, in programma da giovedì 17 a domenica 20 con base a Porto Torres e Porto Cervo, è la proposta a motori di questo weekend per la Sardegna. La kermesse, riservata a 50 vetture storiche suddivise in cinque categorie ("Auto della Storia" costruite dal 1920 al 1950; "Auto Classiche", dal 1950 al 1970; "Auto di Ieri", dal 1971 al 2000; "Auto di Oggi", dal 2000; F1 Storiche), prenderà il via giovedì 17, in tarda serata, con l'imbarco degli equipaggi al Porto di Genova. A bordo del traghetto si svolgeranno le verifiche tecnico-sportive; lo sbarco delle vetture è previsto per venerdì, in prima mattina, a Porto Torres. Dopo un trasferimento ad Alghero, con visita della cittadina, gli equipaggi si porteranno all'Autodromo di Mores per una serie di giri liberi e prove cronometrate. Nel pomeriggio: arrivo a Porto Cervo, con una seconda prova di regolarità. Sabato, dalle 9, ci sarà la partenza della seconda tappa alla volta di Palau e imbarco per la Maddalena, dove è fissata una prova di abilità sul tratto Maddalena - Caprera chiuso al traffico. Nel pomeriggio passaggio all'Isola di Caprera con visita al Museo Garibaldino, imbarco per Palau e rientro a Porto Cervo, dove domenica mattina, dalle 10, si svolgerà un concorso di eleganza. Alle 17 partenza per Olbia per l'imbarco delle vetture.

Sicilia

Gli scenari naturali del Parco delle Madonie faranno corona, questo fine settimana, alla sesta edizione dell'Historic Revival Collesano-Piano Zucchi (organizzato dal Sikania Motor Club), rievocazione storica della omonima cronoscalata, che dal centro storico di Collesano si inerpica, dopo diversi tornanti, verso le stazioni sciistiche di Piano Zucchi e Piano della Battaglia. La kermesse si concluderà a Piano Torre: lì, tutti i concorrenti celebreranno l'arrivederci in un pranzo a base di specialità tipiche locali.

Toscana

Sabato 19 e domenica 20, a Pisa, si svolgerà la 13. edizione della Rievocazione storica dell'Autogiro della Provincia di Pisa. E' una manifestazione turistico-culturale, organizzata dalla Scuderia Kinzica, riservata ad auto storiche omologate o certificate ASI, che si snoda su un percorso di 90 km lungo il tracciato Ospedaletto, Fauglia, Crespina, Lari, Capannoli e Peccioli.

Il ritrovo delle vetture, per le verifiche tecnico-sportive, è fissato per sabato 19 dalle 15 alle 18 a Ospedaletto (Pisa), dove domenica mattina, dalle 10,15, ci sarà la partenza della prima vettura. L'arrivo è previsto per le 11,50 a Capannoli.

Gli eventi speciali del weekend

Toscana

Questo fine settimana, da giovedì 17 a domenica 20 giugno, a Livorno, torna la Coppa Montenero: si tratta della rievocazione storica del celebre circuito che si svolse nella città labronica fra il 1921 e il 1953. L'evento, riservato alle auto storiche costruite fino al 1965, è una manifestazione turistico-culturale che comprende prove a cronometro. Il tracciato include, oltre a una sfilata per le vie centrali di Livorno, un itinerario lungo le strade statali, provinciali e comunali del territorio livornese, per 250 km complessivi

La presentazione delle vetture partecipanti si terrà giovedì, dalle 16, nella centrale Piazza Mascagni, da dove la manifestazione prenderà il via. Le vetture transiteranno davanti all'Accademia Navale e sfileranno nel centro della città. Venerdì la partenza è fissata dalle 9, con il seguente itinerario: Rosignano Marittimo (con sosta e degustazione di prodotti tipici), Bolgheri, Castagneto Carducci, Sassetta, Suvereto, Campiglia Marittima, San Vincenzo e arrivo dalle 20 a Marina di Castagneto Carducci. Sabato, alle 9, la prima vettura partirà alla volta del Kartodromo di Cecina, Castiglioncello, trasferimento verso il Circuito del Montenero (lunghezza del tracciato 20 km); in serata, nel Teatro Goldoni, saranno proiettati i filmati originali della Coppa Montenero, accompagnati dall'Orchestra del teatro con musiche di Mascagni.

Veneto

Tornano i motori "storici" in provincia di Vicenza. Romano d'Ezzelino, da giovedì 17 a domenica 20, ospiterà la 16. edizione di Le Mitiche Sport, evento che si inserisce fra i raduni più importanti a livello nazionale nel panorama delle auto d'epoca.

"Le Mitiche Sport", evento di regolarità nel quale il cronometro non è che un pretesto per un lungo tour attraverso i grandiosi spettacoli delle Dolomiti, è riservato alle vetture Sport costruite dal 1920 al 1960, con classifica unica, e fino al 1970 (con selezione per alcuni modelli più prestigiosi).

Il programma della kermesse prevede le verifiche tecnico-sportive a Romano d'Ezzelino, giovedì 17, dalle 15 alle 19.30 e sabato 18, dalle 8 alle 11. La prima vettura partirà alle 14. Il percorso da affrontare comprende Cima Grappa, Feltre (con sosta di 30 minuti), Santa Giustina, Lago del Mis, Agordo, Alleghe, dove si concluderà la prima tappa. Sabato 19, dopo la partenza fissata dalle 8.30, le vetture si porteranno verso il Passo Falzarego, San Cassiano, Corvara, Passo Gardena, Passo Sella, Canazei (dove è prevista una sosta), Moena, Passo San Pellegrino, Falcade (con pausa pranzo a base di ricette tipiche), Passo Valles, Predazzo, Cavalese, Segonzano, Pergine Valsugana, Lavarone, Passo Vezzena, Asiago, dove alle 17 si concluderà la tappa.

Terza giornata, domenica, con partenza dalle 8.31 alla volta di Gallio, Campomulo, Stoccaredo, Lusiana, Salita della Rosina, Bassano del Grappa (con sosta in Piazza della Libertà) e, alle 11.50, arrivo finale a Marostica.

Le mostre a tema

Giorgio Alisi è, da mezzo secolo, uno dei più importanti illustratori a tema motoristico a livello mondiale. L'artista legnanese, celebre anche per il tratto deciso, netto e "fotografico" dei suoi disegni che fissano sulla tela o sulla carta ogni minimo particolare cromatico e di riflesso di una vettura in movimento, o di un volto, viene celebrato nella sua città, dove vive e lavora, con una mostra, dal titolo "Auto-Ritratti di Giorgio Alisi", inaugurata mercoledì 16 giugno presso il Salone degli Sportelli della Banca di Legnano.

L'evento si protrarrà fino al 10 luglio. Accanto all'antologia di opere a soggetto automobilistico, vengono esposte anche delle rappresentazioni di paesaggi, che Alisi dipinge seguendo un percorso parallelo al tema a lui più caro: i motori, appunto.

Le mostre scambio

A Scandiano (Reggio Emilia) domenica 20 giugno si svolgerà la terza edizione del Mercatino Nazionale del 4x4. La kermesse, organizzata dal club Scandiano Adventures, si terrà alla Pista di cross di Scandiano ed è dedicata agli appassionati di fuoristrada, che potranno barattare oggettistica, componenti, ricambi nuovi e usati, attrezzature, rarità.

I raduni in fuoristrada, regione per regione

Liguria

Un fine settimana all'insegna dell'off road aperto a tutti, con musica e sagre. E' il "piatto" offerto dalla seconda edizione del Raduno del Basilisco, in programma a Murialdo (Savona) sabato 19 e domenica 20. La kermesse, organizzata dal Team Murialdo Corse, vede come evento clou la proposta di due percorsi, per altrettante varianti: soft, adatta a tutti i veicoli e agli equipaggi che intendono approfittare della due giorni per un tour nell'entroterra savonese; e hard, che presenterà passaggi guidati, salite, tanto fango (anche in virtù delle piogge cadute in questi giorni), twist, sempre all'interno di un paesaggio caratteristico.

Per il pernottamento sarà disponibile un'area dedicata alle tende. Stand di ricette tipiche in abbinamento alla Festa della Fragola. Per chi vorrà cimentarsi nelle prove di abilità, sarà disponibile anche un campo Trial.

Lombardia

Il Team Brixia 4X4 organizza, per domenica 20, a Berana di Serle (Brescia) la terza edizione de La Via del Marmo, raduno turistico con percorso a road book che si snoderà fra le cave di estrazione del marmo e l'attraversamento di zone particolarmente suggestive. Gli organizzatori raccomandano, per la partecipazione al raduno, il montaggio sul proprio off road di pneumatici da fango, strop e grilli.

A Foppolo e Zogno (Bergamo), sabato 19 e domenica 20 si svolgerà la prima edizione del Raduno nazionale FIF (Federazione Italiana Fuoristrada) Foppolo Off Road by Le Jene 4x4, raduno non competitivo organizzato dal club Le Jene 4x4. Il percorso, che si svolgerà all'interno dei Comuni di Foppolo e Carona, prevede un percorso a road book lungo le piste da sci della località della Val Brembana e della regione Orobica. Sono ammessi tutti i veicoli off road. Peri fuoristrada (e gli equipaggi) più preparati, sarà allestito un campo Trial.

Il ritrovo degli equipaggi è a Zogno, sabato alle 15 con ingresso immediato alla pista. Dopo cena è fissata una prova in notturna, alla luce dell'illuminazione delle piste da sci. Domenica, alle 8,30, raduno a Foppolo per la partenza del tour panoramico aperto a tutti i 4x4 (sono previste delle varianti impegnative). Il pranzo permetterà ai partecipanti di assaporare alcune ricette tipiche. Nel pomeriggio sono previsti altri giri nel campo Trial.

Piemonte

Il Nordovest 4x4 organizza, domenica 20, il raduno "Valle del Salto", che si snoderà lungo i canaloni degli affluenti del Tanaro. Il tour è aperto a tutti i fuoristrada equipaggiati con pneumatici tassellati. Il ritrovo è fissato per le 9 di domenica al casello autostradale di Niella Tanaro (A6 Torino - Savona).

A Macugnaga (Verbania) sabato 19 e domenica 20 è fissato il "Trial 4x4 del Monte Rosa", organizzato dall'Ossola Fuoristrada Club. La kermesse è aperta a tutti i fuoristrada, e si terrà sulla pista Trial del club. Il ritrovo è previsto per le 14 di sabato, con l'apertura delle iscrizioni e l'ingresso in pista, che sarà possibile fino alle 18, per riprendere domenica dalle 9,30 alle 17.

Se vuoi aggiornamenti su WEEKEND DEL 20 GIUGNO IN AUTO PER PASSIONE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 17 giugno 2010

Vedi anche

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

A Bologna Fiere in esposizione sei vetture che presero parte alla "Freccia Rossa": anteprima della mostra che si inaugurerà il 26 marzo a Brescia.

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic