Mille Miglia 2010: oggi la tappa Bologna-Roma

Nonostante il maltempo, è partita l’edizione 2010 della Freccia Rossa. Oggi la tappa Bologna-Roma. Arrivo nella capitale alle 20.30

Mille Miglia 2010: oggi la tappa Bologna-Roma

di Andrea Tomelleri

07 maggio 2010

Nonostante il maltempo, è partita l’edizione 2010 della Freccia Rossa. Oggi la tappa Bologna-Roma. Arrivo nella capitale alle 20.30

Alla fine il momento della via è arrivato. Ieri sera alle 19:30, come da programma, ha preso inizio l’edizione 2010 della corsa più bella del mondo, nella sua ormai classica rievocazione storica. Come da tradizione sono state tre OM (casa automobilistica bresciana) le prime vetture a partire da Viale Venezia dopo il via dato da alcuni bambini delle scuole elementari locali.

A minacciare fino all’ultimo la Freccia Rossa però ci ha pensato il maltempo: le forti piogge dei giorni scorsi e del pomeriggio di ieri hanno causato allagamenti e frane in tutta la provincia di Brescia, compresi alcuni tratti interessati dal passaggio della carovana. Alcuni smottamenti si sono verificati anche nei pressi del museo della Mille Miglia, nella frazione di Sant’Eufemia. Ma la passione per i motori ha prevalso su tutto e la manifestazione ha preso il via regolarmente arrivando in tarda serata a Bologna.[!BANNER]

Come annunciato, ai nastri di partenza c’era anche il Ministro dell’Interno Roberto Maroni. Occhiali da pilota anni venti, cappellino con visiera e tuta da corsa professionale rosso fuoco, in tinta con l’originale mezzo di cui era alla guida, l’esponente leghista ha condotto solo per la prima tappa un’autopompa Isotta Fraschini di proprietà dei Vigili del fuoco di Milano. Sulla pedana, oltre ad Anna Falchi, madrina dell’Edizione 2010, e alle autorità cittadine del capoluogo lombardo, c’erano anche numerosi personaggi famosi che partecipano alla competizione tra cui Nick Mason dei Pink Floyd, gli ex piloti di Formula 1 Mika Hakkinen e David Coulthard (su una Mercedes 300 SL del 1952) e il tre volte campione del mondo Jackie Stewart (su una Mercedes 300 SL del 1954).

Oggi la corsa riparte da Bologna alla volta di Roma, passando per Imola, San Marino, Urbino, Spoleto e Rieti. L’arrivo nella capitale è previsto per le 20:30 e successivamente ci sarà la sfilata delle vetture per la presentazione al pubblico a Castel Sant’Angelo.