Ford: 6 milioni di Fiesta prodotte a Colonia

Lo stabilimento di Niehl, vicino Colonia festeggia l’importante traguardo di 6 milioni di Fiesta uscite dalle sue linee

Ford: 6 milioni di Fiesta prodotte a Colonia

di Andrea Tomelleri

05 maggio 2010

Lo stabilimento di Niehl, vicino Colonia festeggia l’importante traguardo di 6 milioni di Fiesta uscite dalle sue linee

La Ford Fiesta continua a macinare record. Dopo essere stata prodotta in più di 500 mila unità dalla presentazione dell’ultimo modello e dopo essere diventata l’auto più venduta in Europa nei primi tre mesi del 2010, la piccola cittadina  ha raggiunto un altro importante traguardo: è stato infatti prodotto l’esemplare numero 6.000.000 nello storico stabilimento di Colonia-Niehl, in Germania.

Il record

L’esemplare protagonista del record di produzione è un modello tre porte Vision Blue Sport con motore Ti-VCT 1,6 litri da 120 CV ordinato da un cliente tedesco. La produzione della Fiesta nello stabilimento di Niehl è iniziata nell’ottobre del 1979 e nell’arco di questi trent’anni si sono succedute ben sette generazioni del modello. Nel 1989 la fabbrica è diventata il sito produttivo principale per la Fiesta in Europa.

“Il traguardo dei sei milioni di unità prodotte – ha dichiarato Ken Macfarlane, vice-presidente di Ford Europa – è un momento storico per lo stabilimento di Niehl, che dovrebbe rendere orgogliosi tutti quelli che vi lavorano. Non è un successo solo per Ford, ma anche per Colonia, per la Renania settentrionale-Vestfalia e la Germania”.[!BANNER]

I numeri dello stabilimento

Lo stabilimento di Niehl conta oggi un organico di circa 4.300 dipendenti impegnati su tre turni nella produzione dei modelli Fiesta e Fusion. Il sito produce 1.885 vetture al giorno per una produzione totale di 406.200 veicoli nel 2009, di cui 350.500 Fiesta e 55.700 Fusion.

Nel corso degli anni è via via aumentata l’efficienza della catena di montaggio ed è stato così possibile aumentare il numero delle unità prodotte nella fabbrica, velocizzando i tempi e migliorando ulteriormente la qualità. Circa l’80% della produzione complessiva è destinata all’esportazione.

La produzione dell’ultima generazione della Fiesta è iniziata nell’agosto del 2008. Il modello si è subito rivelato un successo commerciale, tanto che è stata ordinata nel mondo da più di 750.000 clienti, di cui più di 670.000 in Europa.

Ma non c’è solo Colonia…

Il fortunato modello Fiesta, oltre che a Niehl, nel Vecchio Continente viene prodotto anche a Valencia, dove la produzione è iniziata nel 1976. Negli anni sono stati impiegati anche lo stabilimento di Dagenham nel Regno Unito e di Saarlouis in Germania, oggi dismessi.

La strategia globale del colosso di Detroit ha spostato invece la produzione in altri mercati: attualmente la Fiesta viene prodotta anche a Nanchino, in Cina, e a Rayong, in Tailandia mentre fra poche settimane si inaugurerà lo stabilimento di Cuautitlàn, in Messico. La piccola utilitaria verrà esportata infatti anche negli Stati Uniti, dove non era mai stata venduta a causa delle dimensioni ridotte.