Al Salone di Pechino, le Lamborghini più estreme

Solo 10 esemplari per la Murciélago LP 570-4 China Edition. Première asiatica per la Gallardo LP 570-4 Superleggera

Lamborghini Murcielago LP 670-4 SuperVeloce China Limited Edition

Altre foto »

Un modello in "prima" assoluta, ma che sarà destinato in serie ultra limitata al solo mercato cinese; e un modello che nel Paese del dragone vive la sua première asiatica.

Si tratta della Lamborghini Murciélago LP 670-4 Superveloce China Limited e della Gallardo LP 570-4 Superleggera, che la Casa di Sant'Agata Bolognese espone in questi giorni al Salone di Pechino.

Lamborghini Murciélago LP 670-4 SuperVeloce

I dieci esemplari di questa serie dell'ammiraglia del Toro presentata al China Auto Show saranno destinati al mercato locale.

La differenza rispetto alla LP 670-4 SuperVeloce presentata al Salone di Ginevra a Marzo 2009 (e, a sua volta, esposta al Salone di Shangai un mese dopo) è esclusivamente estetica. La China Limited Edition, infatti, è caratterizzata dalla verniciatura in tinta grigia; al centro della vettura scorre una striscia arancione ad accentuare visivamente il carattere estremo di questa evoluzione della Murciélago.

Resta invariata, dunque, la parte meccanica: il V12 da 6,5 litri della LP 670-4 SuperVeloce eroga 670 CV (ottenuti grazie all'ottimizzazione del sistema di comando valvole e il perfezionamento dell'aspirazione del motore della Murciélago... d'origine), offre un rapporto peso-potenza di appena 2,3 kg/CV, e permette alla GT di Sant'Agata Bolognese più potente di raggiungere i 342 km/h e i 100 km/h con partenza da fermo in appena 3,2 secondi.

Lamborghini Gallardo LP 570-4 Superleggera

Per la versione più "spinta della Gallardo, il Salone di Pechino rappresenta l'anteprima per i mercati asiatici. La vettura, infatti, era già stata presentata lo scorso Marzo al Salone di Ginevra.

Ci limitiamo, quindi, a riassumerne le caratteristiche tecniche: grazie all'utilizzo della fibra di carbonio per il corpo vettura e gli interni, la Gallardo Superleggera guadagna 70 kg rispetto alla LP 560-4. Il motore V10 di 5,2 litri eroga 570 CV, con un rapporto peso-potenza di 2,35 kg/CV. La velocità massima è di 325 km/h e l'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 3,4 secondi

Anche per Lamborghini il mercato cinese è in crescita

I nuovi ricchi all'ombra della Grande Muraglia prediligono le vetture supercostose ed estreme. I dati di vendita per la Lamborghini lo confermano: nel 2009, la presenza del Toro in Cina è cresciuta dell'11%, con 80 GT vendute, e la tendenza attuale manifesta questa caratteristica anche nei primi mesi del 2010, ha osservato il presidente e AD della Lamborghini: "Il primo trimestre 2010 ha evidenziato una nuova crescita. Nei giorni scorsi abbiamo inaugurato la nostra settima concessionaria, a Shenzhen. A breve apriremo lo showroom numero otto, a Xiamen".

Se vuoi aggiornamenti su LAMBORGHINI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 aprile 2010

Altro su Lamborghini

Lamborghini alla Milano Design Week
Eventi

Lamborghini alla Milano Design Week

La Casa del Toro collabora con Riva 1920 per degli arredi da intenditori

Lamborghini Huracan: consegnato un nuovo esemplare alla Polizia
Curiosità

Lamborghini Huracan: consegnato un nuovo esemplare alla Polizia

La Polizia ha ricevuto una nuova Lamborghini Huracan che sarà assegnata alla stradale di Bologna.

Lamborghini Huracán Performante: a Ginevra dopo il record
Anteprime

Lamborghini Huracán Performante: a Ginevra dopo il record

Dopo aver conquistato il record tra i cordoli del Nurburgring, la Lamborghini Huracán Performante svela tutti i suoi dettagli a Ginevra.