Red Bull F1 Show Run: si va in scena a Napoli

Mark Webber e Sebastien Buemi protagonisti di una spettacolare esibizione domani 24 aprile sul lungomare Caracciolo di Napoli

Tutto pronto per il grande evento che domani vedrà Napoli protagonista del motorsport. Nella città partenopea si svolgerà infatti il Red Bull F1 Show Run, performance stradale della monoposto Red Bull Racing guidata dal pilota ufficiale Mark Webber, già vincitore di due Gran Premi nella passata stagione.

Ma non solo, ci saranno anche il pilota Sebastien Buemi (pure lui in Formula 1 con la scuderia italiana Toro Rosso) al volante di una macchina Nascar e Chris Pfeiffer, quattro volte campione del mondo di Stunt Riding e campione attualmente in carica, che si esibirà nella guida su due ruote ed altre evoluzioni.

"Non vedo l'ora di venire in Italia e guidare la mia Red Bull Racing per le strade di Napoli" - ha dichiarato Mark Webber - "Sono sicuro che grazie al caloroso pubblico partenopeo sarà una giornata indimenticabile per tutti".

Sebastien Buemi ha invece commentato: "Guidare la Nascar a Napoli sarà sicuramente molto divertente, non vedo l'ora di sfrecciare sul lungomare con un bolide diverso dal solito".

L'appuntamento è allora sul lungomare partenopeo di via Caracciolo, con partenza fissata domani 24 aprile dalla rotonda Diaz, dalle ore 15:30 alle 17:00.

Se vuoi aggiornamenti su RED BULL F1 SHOW RUN: SI VA IN SCENA A NAPOLI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 23 aprile 2010

Vedi anche

Touring Superleggera: l’arte del restauro a Rétromobile 2017

Touring a Rétromobile 2017

Un’Alfa Romeo Giulia GTC del 1965 e una Ferrari 330 GTC del 1968 in fase di restauro allo stand Touring della kermesse parigina.

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Dalla Scarabéè d’Or alla Traction Avant Commerciale, tutte le novità Citroen alla rassegna parigina di veicoli storici.

Automotoretrò e Automotoracing: al via la 35esima edizione

Automotoretrò al via a Torino

Fino a domenica, tre giorni di auto e moto, veicoli storici, motorsport, mostre mercato, spazi espositivi, esibizioni e sfide a colpi di cronometro.