New York: al debutto la nuova Kia Optima

Disegnata dal Centro Stile di Francoforte è una berlina di dimensioni “importanti” e linea piuttosto aggressiva. In Europa arriverà nel 2011

New York: al debutto la nuova Kia Optima

di Francesco Giorgi

06 aprile 2010

Disegnata dal Centro Stile di Francoforte è una berlina di dimensioni “importanti” e linea piuttosto aggressiva. In Europa arriverà nel 2011

Caratterizzata da un design piuttosto slanciato, al Salone di New York è stata svelata la nuova Kia Optima, che sarà commercializzata durante l’anno negli Stati Uniti ed è attesa al debutto europeo nella primavera 2011.

La Optima, che condivide il pianale con la Hyundai Sonica e che in alcuni mercati manterrà il nome Magentis, è lunga 4,85 metri e larga 1,83.

Il progetto di design, sviluppato dal Centro Stile della Casa a Francoforte, è d’impronta europea e la linea, a dispetto delle dimensioni “importanti”, è dotata di una buona dose di aggressività con la vista posteriore che ricorda curiosamenete la recente Jaguar XF.[!BANNER]

Per la versione europea della Kia Optima saranno disponibili due motori sovralimentati: un due litri a iniezione diretta di benzina da 274 CV e un diesel di 1,7 litri. In entrambi i casi la trazione sarà anteriore e il cambio a sei rapporti con comandi al volante. In programma anche una versione “ibrida”, che sarà equipaggiata con un 2,4 litri a quattro cilindri abbinato a un propulsore elettrico.

 

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...