A New York, la Mercedes E350 4Matic Wagon

Declinata nella sola versione V6 da 268 CV e trazione integrale 4Matic, si è già fatta apprezzare per l’ampio bagagliaio

A New York, la Mercedes E350 4Matic Wagon

di Francesco Giorgi

02 aprile 2010

Declinata nella sola versione V6 da 268 CV e trazione integrale 4Matic, si è già fatta apprezzare per l’ampio bagagliaio

Fra le novità europee esposte al Salone di New York, Mercedes presenta la Classe E Station Wagon, che per gli Stati Uniti sarà declinata nella versione E350 4Matic, già presente da qualche mese sui nostri mercati.

La vettura, che non presenta alcuna differenza rispetto alla E350 “europea”, ha già raccolto pareri positivi da parte dei visitatori della rassegna. Fra le caratteristiche più convincenti, l’ampio vano bagagli che, di base, sfiora i 700 litri di capienza, ma che a sedili posteriori abbattuti aumenta fino a 1950 litri.

L’unica versione attualmente disponibile è la E350 4Matic, equipaggiata con il V6 da 3,5 litri e 268 CV con, abbinata, la trasmissione integrale 4Matic, che “lavora” basandosi sulle informazioni provenienti dal dispositivo ESP e dall’Adaptive Brake System (ABS e ASR) e trasferisce all’istante la coppia motrice sulle ruote con maggiore grip. [!BANNER]

La E350 Wagon debutterà sul mercato USA all’inizio della prossima estate.