My Special Car elegge le sue miss

In occasione della fiera del tuning, eletta miss My Special Car Show 2010, che potrà accedere alla finali regionali di Miss Italia

My Special Car elegge le sue miss

di Andrea Barbieri Carones

29 marzo 2010

In occasione della fiera del tuning, eletta miss My Special Car Show 2010, che potrà accedere alla finali regionali di Miss Italia

Si è chiusa ieri l’edizione 2010 del My Special Car Show, il salone del tuning dove “nulla è di serie”, organizzato dall’azienda bolognese GL Events Italia nei padiglioni della fiera di Rimini.

Protagonisti della giornata conclusiva sono state le premiazioni per i club partecipanti a My Special Club, il raduno indoor più grande d’Europa che quest’anno ha chiamato a raccolta nella città malatestiana 1.705 vetture riunite in oltre 200 club.

Durante la tre giorni riminese sono stati infatti assegnati riconoscimenti a numerose automobili di appassionati: sono stati segnalati alcuni premi speciali come lo Special Inside a una Chrysler PT Cruiser con gli interni personalizzati e che vede, al posto del sedile posteriore, un trono regale. [!BANNER]

Lo Special Hot Rod a una Ford Deluxe degli anni ’40 elaborata in pieno stile “hot rod” americano e infine lo Special Old Timer per una stravagante interpretazione di una Fiat 500, completamente aerografata ed “allungata” fino a sembrare una station wagon.

La kermesse ha poi voluto sottolineare l’inscindibile relazione tra donne e motori: alle 13, sul palco di My Special Club, è stata eletta Miss My Special Car Show, titolo che permetterà di accedere alle finali regionali di Miss Italia. La fascia di vincitrice è andata a Deborah Dimasi, 19 anni, di Pianoro, in provincia di Bologna.