A1 e-tron, A8 Hybrid e RS5: le Audi di Ginevra

Una elettrica, una ibrida e una sportiva: Audi presenta tre modi d'intendere la mobilità di adesso

Le novità Audi al Salone di Ginevra 2010

Altre foto »

A1 e-tron, A8 ibrida e RS5: ecco le principali novità Audi presentate in questi giorni al Salone di Ginevra. La prima è mossa da un propulsore elettrico, sistemato davanti. Si tratta di un Wankel che funzionerà da generatore di energia per il motore elettrico: la propulsione termica in altri termini farà solo da supporto. L'A1 e-tron è il risultato di un percorso verso la mobilità sostenibile, iniziato con la R8 e-tron a Francoforte e proseguito a Detroit.

La "piccola elettrica" presente a Ginevra viene svelata assieme alla nuova A1. In particolare, sull'A1 più pulita di tutte la trazione è garantita da un piccolo motore Wankel a rotore singolo, da 254 cc e 15 kW di potenza, che viene utilizzato per generare energia alle batterie al litio, sistemate nella parte bassa della vettura, che, a loro volta, alimentano un motore elettrico da 61 CV costanti (102 CV nei picchi di potenza). L'autonomia dichiarata per la A1 e-tron è di 50 km in modalità totalmente elettrica, 200 km quando è in funzione anche il Wankel che si alimenta grazie a un piccolo serbatoio da 12 litri. Il consumo complessivo è di 1,9 litri per 100 km, con valori di emissioni pari a 45 g/km di CO2.

Il cambio ha tre modalità: marcia avanti, marcia indietro e "folle", selezionabili con la leva estraibile che trova posto nella consolle centrale, comando ripreso dalla R8 e-tron che vedremo per prima sul mercato: entro la fine del 2012.

Audi A8: l'ammiraglia diventa ibrida

L'A8 si svela in una nuova configurazione "green", che si affianca alle dirette concorrenti BMW Serie 7 ActivHybrid e Mercedes S400 Hybrid. Per ora è una concept, ma se ne può molto presto ipotizzare un debutto nei listini della Casa.

La vettura è equipaggiata con il 4 cilindri 2.0 TFSI da 211 CV abbinato a un cambio Tiptronic a otto rapporti; fra l'unità termica e il gruppo del cambio si trova un motore elettrico da 45 CV e 211 Nm di coppia, che a trazione ibrida funziona da generatore nelle fasi di rallentamento e di frenata, per convertire l'energia cinetica in elettrica e accumularla nella batteria al litio, sistemata nella parte posteriore della vettura.

Quanto a consumi, la Casa dichiara un valore, a ciclo medio, di 6,2 litri per 100 km e 144 g/km di emissioni. La velocità massima è di 235 km/h; l'accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 7,6 secondi. Dati soddisfacenti per una vettura alto di gamma lunga più di 5 metri e che pesa quasi 1.900 kg. Il sistema utilizzato è di tipo full hybrid: la trazione, in questo caso, può avvenire esclusivamente dal motore a benzina, o dal solo motore elettrico (per brevi tratti e a una velocità massima fino a 65 km/h) o da entrambe le modalità.

 

Audi RS5: la A5 si fa sportiva. Si vedrà a giugno

Si è palestrata dentro e fuori. Sotto, la trazione integrale quattro, che al Salone di Ginevra celebra i suoi primi 30 anni. Ecco la Audi RS5, evoluzione in chiave ultrasportiva della A5, che vedremo a giugno.

Il corpo vettura, rispetto alla berlina dalla quale deriva, appare decisamente più grintoso. Assetto ribassato di 20 mm. Davanti: ampia griglia a nido d'ape e due vistose prese d'aria laterali. Dietro: due grandi terminali di scarico a forma ovale e uno spoiler retrattile. Sotto il cofano della RS5, c'è il 4.2 FSI V8 che equipaggia la R8 e che ne mantiene l'alimentazione a iniezione diretta e la distribuzione a quattro alberi a camme a fasatura variabile. La potenza dichiarata è di 450 CV a 8.250 giri per una coppia di 430 Nm sfruttabile fra i 4.000 e i 6.000 giri.

Prestazioni: velocità massima autolimitata a 250 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. La trazione, integrale permanente quattro, prevede il differenziale centrale autobloccante e il trasferimento istantaneo della coppia motrice fino all'85% al retrotreno e al 70% all'avantreno. Il cambio S Tronic a 7 rapporti e comando a doppia frizione, con possibilità di commutazione del selettore da automatico a manuale-sequenziale, completa la dotazione tecnica di questa nuova "bomba" firmata Audi, che vedremo per quest'estate.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 03 marzo 2010

Altro su Audi

Audi A3: al debutto il 1.6 TDI da 116 CV
Ultimi arrivi

Audi A3: al debutto il 1.6 TDI da 116 CV

Aggiornamento di motorizzazione per la nuova A3 MY 2017: il 1.6 turbodiesel passa a 116 CV; novità di dettaglio negli equipaggiamenti.

Audi S4 Avant by ABT Sportsline
Tuning

Audi S4 Avant by ABT Sportsline

Dalla Germania arriva una nuova reinterpretazione della Audi S4 Avant, che si presenta potenziata e resa più aggressiva da ABT Sportsline.

Audi S4 ed S5 Coupé e Sportback: il nuovo programma Audi Exclusive
Ultimi arrivi

Audi S4 ed S5 Coupé e Sportback: il nuovo programma Audi Exclusive

Proposti a 8.900 e 9.900 euro, accentuano il carattere di sportività dei rispettivi modelli grazie a personalizzazioni specifiche.