Da Novitec, una Ferrari 599 con 860 CV!

Aerodinamica, meccanica e interni rivisti, sono le sorprese della Novitec Rosso Race 848, una Ferrari 599 debitamente pompata. A Ginevra

Da Novitec, una Ferrari 599 con 860 CV!

di Redazione

28 febbraio 2010

Aerodinamica, meccanica e interni rivisti, sono le sorprese della Novitec Rosso Race 848, una Ferrari 599 debitamente pompata. A Ginevra

La Novitec Rosso Race 848 è sportiva, sportivissima, e con un tuning da far impallidire quasi la tipica colorazione “rosso Ferrari“. Si presenta così, a Ginevra, il gioiellino di tuning basato sulla Ferrari 599 GTB Fiorano, sotto la quale batte un 6.0 litri a 12 cilindri da 860 CV con una coppia di 842 Nm. Il “twelve-cylinder twin compressor engine” permette di coprire lo 0-100 in meno di 3.4 secondi, di sfondare il muro dei 300 km/h in appena 23.7 secondi e di raggiungere i 345 all’ ora senza batter ciglia.

In più, anche su questo capolavoro di tuning, esternamente si gioca sull’aerodinamica ottimizzata in galleria del vento per avere forme super-efficienti. Uno speciale kit ottimizza le performance ed equipaggia il bolide rosso con spoilerino anteriore, aletta e diffusore posteriore, cerchi da 21″, sospensioni sportive, freni ad alte performance e un esclusivo allestimento per gli interni che, tra l’altro, vengono customizzati esattamente sulle richieste del cliente il quale può anche scegliere di partire da una versione “luxury” oppure da quella “Spartan racing”.[!BANNER]

Alluminio a profusione per il corpo centrale, nuance in grigio per il tetto, fibra di carbonio, luci posteriori rigorosamente “black” e terza luce freno a led. Si punta sulla qualità anche per i penumatici, con i Pirelli P Zero e impianto frenante sviluppato in collaborazione con Brembo. Una vera e propria bomba sviluppata da Ferrari con il preciso di intento di stupire, e sembra proprio che la Novitec Rosso Race 848 abbia tutte le carte in regola per farlo.