Si è svolta ad Adria la Mazda MX-5 Open Race

Una gara organizzata dal costruttore giapponese sul circuito di Adria per celebrare i vent’anni della sua roadster più famosa

Si è svolta ad Adria la Mazda MX-5 Open Race

di Giuseppe Cutrone

18 febbraio 2010

Una gara organizzata dal costruttore giapponese sul circuito di Adria per celebrare i vent’anni della sua roadster più famosa

Per celebrare i vent’anni della Mazda MX-5, la casa giapponese ha organizzato una gara di regolarità dal sapore internazionale, con ben 29 squadre europee tra cui una italiana che si sono contese la vittoria sul circuito di Adria International Raceway.  

La Mazda MX-5 Open Race si è svolta lo scorso 11 febbraio e ha visto protagonisti equipaggi composti da diversi giornalisti europei (5 per ogni squadra) impegnati a confrontarsi in pista nel tentativo di compiere più giri possibili nell’arco delle 4 ore di durata della competizione a bordo di 29 Mazda MX-5 preparate appositamente per l’evento.[!BANNER]

Solo un sesto posto per il team italiano, partito con ambizioni di vittoria ma ugualmente contento della prova effettuata. Una prova che, tuttavia, si è svolta in condizioni difficili, vista la pioggia battente che ha accompagnato l’intera durata delle qualifiche per poi mollare con l’avvicinarsi della gara, che si è svolta con una pista comunque asciutta.   

A vincere sono stati però i belgi, ma il divertimento è stato generale anche grazie alle buonissime doti mostrate dalla Mazda MX-5, confermatasi sicura e precisa in curva e potente quanto basta con il suo motore 2.0 16V, che ha fornito una risposta sempre pronta nonostante le forti sollecitazioni che gli equipaggi, presi dalla competizione, non hanno di certo risparmiato.